Migranti, trasferiti a Trapani 110 ospiti del Punto-crisi di Pantelleria

Oerazioni di identificazione e fotosegnalamento al CPR di contrada Milo

Alleggerita la pressione sul “Punto-crisi” di Pantelleria dove fino a ieri, a fronte di una quarantina di posti disponibili, erano presenti 210 migranti di nazionalità tunisina giunti sull’isola nei giorni scorsi.

Un gruppo di poco più di un centinaio di loro, infatti, è giunto stamattina al porto di Trapani sul traghetto di linea che collega l’isola alla terraferma.
Dopo lo sbarco – dato che presso il nuovo centro allestito a Pantelleria non è ancora possibile, come era stato annunciato, effettuare tali operazioni – sono stati trasferiti al Centro di Permanenza per i Rimpatri di contrada Milo per lo svolgimento delle operazioni di identificazione e foto segnalamento.
Un ulteriore trasferimento è previsto, sempre con il traghetto di linea, per stasera. Si tratta di circa 40 migranti che arriveranno al porto di Trapani domani mattina.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica