Premiazione USSI Sicilia, riconoscimento per la Golfobasket di Alcamo

Alla compagine giovanile è stato assegnato il premio "Nuccio Schillirò" per il Fair Play

L’Asd Svincolati Milazzo, campioni d’Italia nel basket tre contro tre under 18 con Michael Scredi, Dario Scardi, Giuseppe Giambò e Renato Sahin; la squadra maschile campione d’Italia del Circolo del tennis e della vela Messina; il campione italiano di parapendio Marco Busetta e la campionessa mondiale di surf Bruna Ferracane del Club Albaria Palermo sono i vincitori del Premio dell’Anno dell’Ussi intitolato a Candido Cannavò per le imprese compiute nel 2023.

La cerimonia di consegna della 64^ edizione dei Premi dell’Anno si è tenuta ad Acireale ed è stata condotta dai giornalisti Nino Randazzo e Lucio Di Mauro con Sabina Rossi e la partecipazione dell’attore Gino Astorina.

I Premi dell’Anno dell’Ussi Sicilia rappresentano la festa dello Sport siciliano e sono assegnati attraverso le segnalazioni dei giornalisti iscritti al gruppo regionale di specializzazione dell’Associazione Siciliana della Stampa che hanno assistito e raccontato le gesta di società, atleti e arbitri siciliani protagonisti degli eventi sportivi non solo regionali e nazionali, ma anche internazionali.

Oltre al premio legato al ricordo di Cannavò, sono stati premiati per la carriera Carmelo Pittera, allenatore della nazionale di pallavolo e della Paoletti che vinse lo scudetto nel 1978; Gabriele Finocchiaro, calciatore della Primavera della Juventus, la canoista del Circolo Canoa Catania Anastasia Insabella e la pugile Lucia Ayari; i dirigenti Marco Fichera, Enzo Falzone e Fabrizio Bignardelli; le società emergenti Correndo per Aci e Boxing team Catania ring.

Nel corso della cerimonia è stato consegnato anche un premio alla memoria nel ricordo di Franco Mento, fra i pionieri siciliani del tiro con l’arco; il premio “Luigi Prestinenza” è andato al giornalista Maurizio Nicita; il premio “Nuccio Schillirò” per il Fair Play alla Golfobasket Alcamo. La società si è resa protagonista, nei mesi scorsi, di un’iniziativa di solidarietà nei confronti di una squadra avversaria che non avrebbe potuto affrontare, per problemi economici, la trasferta per giocare al Alcamo.

Fra i premi speciali è stata consegnata una targa a Marco Civoli, telecronista Rai; riconoscimenti anche per il Catania femminile di calcio, la Sicurlube futsal Regalbuto, l’Acireale calcio a 5 e il Catania beach soccer.

Il premio dell’anno per la fotografia è stato consegnato alla fotografa Alessandra Lo Monaco; il premio Etica e Sport, assegnato in condivisione con l’Ucsi, a Carmelo Chines e Rocco Papandrea; il premio Territorio per il Sociale a Giuseppe Torrisi, Antonio Grassini, don Orazio Caputo, Daniele Giuffrida, Angelo Bellavia, Pasquale Leonardo, Enrico Strano, Giovanni Di Mauro, Lorenzo Pennisi, al Basket Acireale e al Real Aci.

I Premi dell’Anno dell’Ussi sono il culmine di una “due giorni”, organizzata dall’amministrazione comunale acese, dall’Unione stampa sportiva italiana e dall’Associazione european culture university (Ecu), che si è aperta lunedì con il convegno sul tema “Sport e giovani”, moderato da Gaetano Rizzo, al Liceo scientifico “Archimede” e che è proseguita nel pomeriggio di ieri al Palazzo di Città, con un corso di formazione per giornalisti, moderato dal consigliere nazionale dell’Ussi Nino Randazzo, sul tema “Lo sport e chi lo racconta nel rispetto del testo unico dei doveri del giornalista”.
Fra i protagonisti Marco Civoli, che ha ricevuto il premio “Vito Finocchiaro” da parte dell’Associazione stampa jonico-etnea, Maurizio Nicita, firma de “La Gazzetta dello Sport”, Gianfranco Coppola, presidente nazionale dell’Ussi, Roberto Gueli, condirettore Tgr Rai, presidente dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia e consigliere nazionale Ussi, Sergio Magazzù, vicepresidente vicario dell’Ussi Sicilia e Marco Fichera, presidente del Comitato organizzatore dei campionati mondiali assoluti di scherma 2023 e medaglia d’argento alle Olimpiadi del 2016.

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Un viaggio in bicicletta che porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Un viaggio in bicicletta che porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Nel 350° anniversario della sua apparizione a Santa Margherita Maria
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Garantita solo la diretta streaming sul canale YouTube della lega