Marsala: richiedente asilo minaccia di gettarsi da un terrazzo, intervento dei Carabinieri

Salito sul terrazzo del Centro di accoglienza, minacciava di gettarsi di sotto

Intervento dei Carabinieri, ieri sera a Marsala, intorno alle 21, presso il Centro di accoglienza per richiedenti asilo “Agos”.

I militari sono giunti sul posto dopo la chiamata smistata dal 112 in cui si chiedeva aiuto per un migrante 34enne che era salito sul terrazzo dell’immobile e minacciava di gettarsi di sotto. L’uomo, risultato positivo al covid, rifiutava di stare in isolamento.

Gli uomini della pattuglia giunta dalla Stazione Carabinieri di contrada Ciavolo, dopo qualche minuto di paziente mediazione, sono riusciti a farlo desistere dal suo proposito e lo hanno poi affidato a personale sanitario, nel frattempo sopraggiunto, per le cure del caso.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
I granata potrebbero mettere a segno una storica tripletta
Riprese le proposte che il deputato regionale Safina aveva presentato all'Ars
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"