La Trapani del futuro: imprenditori pronti ad investire sulla Colombaia e su altre importanti strutture [AUDIO]

L'assessore regionale ai Beni Culturali Samonà: "Una Trapani del futuro che sia accogliente, turistica e che non snaturi la propria vocazione storica. La Colombaia è un luogo storico che va tutelato. Una volta restaurato va aperto".

Sembra ormai tutto pronto per il restauro di uno dei simboli di Trapani: la Colombaia. In un’intervista rilasciata alla nostra redazione per lo speciale di TrapaniSì, l’assessore regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana, Alberto Samonà, ha dichiarato che si attende solamente il via dal governo nazionale.

Ascolta l’intervista:

 

Il castello della Colombaia – e tutta l’area dell’isolotto – ha infatti suscitato l’interesse sia del governo Musumeci sia del governo Draghi. Il progetto di restauro dell’opera, grazie all’intervento dell’assessorato regionale, è stato inserito tra i 14 progetti strategici del ministero dei Beni Culturali che prevede la valorizzazione e ristrutturazione per 27 milioni di euro del Castello.

“Ho già incontrato diversi imprenditori interessati ad investire a Trapani, sia sulla Colombaia sia sulla terra ferma”, dice l’assessore regionale Alberto Samonà. “Ogni proposta va valutata – continua – perché non si tratta solamente del Castello che è di proprietà della Regione, ma anche di altre importanti strutture che non sono di proprietà regionale; per una visione di una Trapani del futuro che sia accogliente, turistica e che non snaturi la propria vocazione storica. La Colombaia è un luogo storico che va tutelato. Una volta restaurato va aperto”.

 

 

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk