domenica, Marzo 3, 2024

La scuola “Alessandro Manzoni” di Buseto Palizzolo accorpata all’Istituto comprensivo di Valderice

A darne notizia è il sindaco di Valderice Francesco Stabile

La scuola “Alessandro Manzoni” di Buseto Palizzolo sarà accorpato all’Istituto comprensivo “Dante Alighieri” di Valderice.

A darne notizia è il sindaco di
Valderice Francesco Stabile: “l’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione, Mimmo Turano, ha siglato il decreto n.4, dello scorso 20 gennaio, che sancisce il dimensionamento scolastico in Sicilia, scongiurando così, per i prossimi anni, un possibile accorpamento del nostro Istituto comprensivo ad altre scuole dell’hinterland”.

“Questa nuova intesa – prosegue il primo cittadino – rientra certamente, in una visione di gestione consortile dei servizi scolastici, che già i due territori comunali hanno avviato, nell’ambito dell’appartenenza all’Unione dei Comuni elimo ericini. Sono certo che questa vicinanza, garantirà maggiore efficienza nei servizi scolastici attraverso la sinergia che attueremo per la crescita e la formazione dei nostri ragazzi”.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18
"Ho scritto di Giuda perché mi è sempre piaciuto raccontare le ombre, dice il giornalista e scrittore trapanese