Alcamo Marina, ricordato il 47° anniversario della strage

Il 27 gennaio 1976 furono uccisi l'appuntato Salvatore Falcetta e il carabiniere Carmine Apuzzo,

L’Arma dei Carabinieri di Trapani ha ricordato oggi la scomparsa dell’appuntato Salvatore Falcetta e del carabiniere Carmine Apuzzo, uccisi il 27 gennaio 1976 in quella che viene ricordata come la Strage di Alcamo Marina.

Dopo la celebrazione della messa nella chiesa Maria SS. della Stella, officiata dal cappellano militare don Salvatore Falzone, è stata deposta una corona d’alloro presso la stele collocata sul luogo dove sorgeva la Casermetta all’interno della quali i due militari furono uccisi.
Nella notte tra il 26 e il 27 gennaio di 47 anni fa, il diciannovenne Apuzzo, di origini campane e il trentacinquenne Falcetta, di Castelvetrano, furono sorpresi nel sonno da ignoti che si introdussero nello stabile, nella frazione balneare di Alcamo

La tragica scoperta avvenne l’indomani mattina, all’alba, quando gli uomini della scorta dell’allora segretario del MSI Giorgio Almirante, nel transitare lungo la strada statale che attraversa l’abitato della località turistica, notarono la porta della caserma divelta.

Alla commemorazione erano presenti Autorità militari e civili, familiari dei caduti e rappresentanti locali dell’Associazione Nazionale Carabinieri.
Dal 2016, il lungomare di Alcamo Marina è intitolato ai due carabinieri vittime di una strage per la quale non sono stati ancora individuati colpevoli e moventi.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Il 47enne è rimasto schiacciato da un camion
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola