“Pelosi in spiaggia”, iniziativa dell’OIPA Trapani e de “L’Arca di Johnny e Osvaldo” [FOTO]

L'obiettivo era lasciarli correre liberi, felici e spensierati distraendoli dalla monotonia delle quattro mura dei propri box, in attesa di una famiglia che li adotti

L’associazione L’Arca di Johnny e Osvaldo odv, insieme alla delegazione OIPA di Trapani, ha realizzato ieri il progetto “Pelosi in Spiaggia” portando sull’arenile i numerosi cani ricoverati presso l’Ambulatorio comunale di via Tunisi a Trapani e anche quelli che momentaneamente in stallo presso gli stessi volontari.

L’obiettivo era quello di far divertire i cani, distraendoli dalla monotonia delle quattro mura dei box in cui sono ospitati.

“Vederli correre felici e spensierati ci riempie di gioia, ma allo stesso tempo pensare che dovranno tornare nei box ci fa molto male – commenta il vice delegato dell’OIPA  Baldo Ferlito -. Io ed Annalisa Sugamiele siamo veramente orgogliosi dei nostri volontari, sempre attivi sul territorio e pronti ad aiutare i nostri piccoli angeli in difficoltà. Per loro cerchiamo delle fantastiche famiglie pronti ad accoglierli e fargli dimenticare tutto quello che hanno passato”.

Chiunque fosse interessato ad adottare un amico a quattro zampe può mettersi in contatto tramite la pagina Facebook OIPA Trapani o contattare Baldo Ferlito al 3279547482; la pagina Facebook L’Arca di Johnny e Osvaldo.ODV o contattare Annalisa Sugamiele al 3661048109.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale