A Mazara del Vallo la “Festa del pane e della pasta”

Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino

Edizione primaverile della “Festa del Pane e della Pasta”, da domani, 26 aprile al 29 a Mazara del Vallo.

Un appuntamento ricco di sapori, eventi, divertimento e impegno sociale, divenuto ormai irrinunciabile per i mazaresi e non solo. Gli stand e l’area spettacoli saranno collocati nel centro storico cittadino, mentre la “Cena dei Mille” si svolgerà lungomare.

Sabato 27 aprile alle ore 18 in piazza Plebiscito, il taglio del nastro per questa che è l’ottava edizione della kermesse.
Il centro storico di Mazara del Vallo si animerà con una mostra mercato di prodotti tipici, un tripudio di colori e sapori per ogni palato. Non mancheranno lo street food e le postazioni dedicate alla degustazione di piatti tipici che saranno aperti dalle ore 18 fino alle 2.

La Festa sarà allietata da spettacoli musicali, animazione per bambini e street art, vedi anche la presentazione dell’opera “Il tocco dei Mille” dell’artista Gerry Bianco. All’evento presenzieranno grandi ospiti e artisti del momento.

Nella seconda serata, il 28 aprile a partire dalle ore 20, si terrà l’attesissima serata di gala con la “Cena dei Mille” dedicata alle donne vittime di violenza; alle 18:30 il brindisi di benvenuto “aspettando la cena dei mille”; quasi al termine della cena, alle ore 22, i giochi pirotecnici e poi lo spettacolo musicale dei “Kamurria”.

La Cena dei mille, da sempre a sostegno dei valori umani, ha ricevuto il patrocinio della Regione Siciliana Assessorato della Famiglia. Quest’anno l’attenzione sarà rivolta alle donne, alla violenza di genere e alle vittime.

A dare il via, alle ore 19, alla terza serata, il 29 aprile, saranno i Tintinnabula con il loro rock ribelle. Lo spettacolo proseguirà con la show girl Natalie Caldonazzo e l’ironia del comico siciliano Sasà Salvaggio.

Nell’ultima serata della Festa, il 30 aprile, a partire dalle 17.30 per i più piccoli, l’esibizione della la star italiana del momento, “Lucilla”, a seguire salirà sul palco lo storico duo di comici siciliani Toti e Totino. Sarà anche assegnato il premio “Sulana”.

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Annarita Porcelluzzi, prima donna al comando di un'unità della Guardia Costiera
Roberto Salis ricevuto in forma privata a Palazzo d’Alì
“Ancora una volta il centrodestra gioca a mistificare la realtà sulla pelle dei cittadini"
Finisce 0-2 a Gavorrano e il Trapani Calcio conquista il suo secondo obiettivo stagionale
Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina
Nel 350° anniversario della sua apparizione a Santa Margherita Maria

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo
Garantita solo la diretta streaming sul canale YouTube della lega