Riserva dello Zingaro, 82° CSAR e CNSASS salvano escursionista gravemente ferito

Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed era rimasto tutta la notte all'addiaccio

Intervento congiunto del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano e dell’82° Csar dell’Aeronautica Militare nella Riserva Naturale Orientata dello Zingaro per recuperare un escursionista del Trapanese che era rimasto tutta la notte bloccato in una zona impervia dopo essersi ferito gravemente precipitando da una scogliera nei pressi di Cala Berretta.

Nel tardo pomeriggio di ieri l’uomo, 48 anni, originario di Salemi e residente a Santa Ninfa – che era solo e senza cellulare – era finito in mare e nella caduta si era procurato contusioni ed escoriazioni in varie parti del corpo. Non senza difficoltà era riuscito a tornare a riva e ad avviarsi lungo il sentiero ma, a causa delle ferite e sorpreso dal buio, era stato costretto a restare disteso tra le rocce riparandosi alla meglio dal freddo.

Stamattina un turista che percorreva il sentiero ha sentito i suoi lamenti, lo ha raggiunto, trovandolo in stato di ipotermia, e ha dato l’allarme. La centrale del 118, trattandosi di un intervento sanitario in ambiente impervio, ha allertato il Soccorso Alpino che – per ridurre al minimo i rischi di una complessa operazione via terra a causa della distanza da entrambi gli ingressi della Riserva, delle condizioni del ferito e di quelle meteorologiche – ha attivato l’Aeronautica Militare con la quale vige un consolidato rapporto di collaborazione.

Dall’aeroporto di Trapani Birgi è decollato un elicottero AW139 dell’82° Centro Csar che ha imbarcato due tecnici del SASS per trasportarli sul luogo dell’incidente. I tecnici del Soccorso Alpino e un aerosoccorritore dell’Aeronautica si sono calati con il verricello, hanno stabilizzato il ferito e lo hanno issato a bordo in barella. Vista la gravità delle sue condizioni, l’uomo è stato condotto all’ospedale Civico di Palermo.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
L'oggetto era sulla battigia della spiaggia sotto le Mura di Tramontana
In collaborazione con le associazioni MareVivo e A.S.D. Misilese
Lunga maratona di voci e musica al Parco archeologico

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”
Andava in giro di notte con un monopattino elettrico
In vista della Settimana Sociale dei cattolici italiani e delle prossime elezioni europee
Possono accedere al beneficio le cantine sociali costituite in forma cooperativa