Golfobasket, inizia la programmazione: arriva un nuovo direttore sportivo

Dixit Dominus ha già collaborato con la squadra alcamese

Assolutamente positivo il bilancio della Golfobasket dopo il primo anno dalla fondazione. La società alcamese ha conquistato il quinto posto in regular season di Serie B femminile, giocando a testa alta il primo turno di playoff contro la Stella Palermo. La formazione under 14 è arrivata terza nel campionato regionale e, nonostante la stagione sia praticamente volta al termine, proseguono gli allenamenti.

Fondamentale è la programmazione della nuova stagione: il primo innesto è Francesco Dixit Dominus, che ricoprirà il ruolo di direttore sportivo. Il 39enne è già stato collaboratore della società in quest’anno, ma entrerà a farne parte ufficialmente per il 2024-2025. Dixit Dominus è stato responsabile di mercato, addetto alla comunicazione e responsabile delle statistiche nel periodo d’oro della pallacanestro femminile ad Alcamo. Può vantare anche di una fittissima rete di conoscenze per il mercato internazionale.

Marco Falaguasta al Teatro Ariston con “Non ci facciamo riconoscere” [AUDIO]

Intervista all'attore che sarà a Trapani venerdì 31 maggio
Tra gli interventi più attesi quello del Garante della Regione Sicilia per l’Infanzia e l’Adolescenza
Saranno impegnati nell’animazione dei Centri di aggregazione giovanile e nel Centro diurno per disabili
La Fiera si attesta tra le più importanti Campionarie del Sud Italia. “AR” sta per artigianato, “CO” per commercio, “IN” per industria
"Stanziati 34 milioni di euro, comprensivi della somma per gli studi di settore per la VIA/VAS"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
È di 5,5 miliardi la copertura finanziaria per 580 interventi e di 1,3 miliardi il cofinanziamento per il Ponte sullo Stretto di Messina