Ultimo saluto ad Alcamo a Roberto Raneri [VIDEO]

L'operaio vittima, insieme ad altri colleghi, dell'incidente sul lavoro a Casteldaccia

Sono stati celebrati oggi ad Alcamo, nel cortile dell’Oratorio salesiano, i funerali di Roberto Raneri, l’operaio morto insieme ad altri quattro colleghi nell’incidente sul lavoro avvenuto a Casteldaccia.

Raneri lascia due figli e la moglie. Abitava nella via avvocato Giuseppe Lipari, angolo con la via Cairoli ed è ricordato da colleghi e parenti come un gran lavoratore, legato alla famiglia.

Al funerale hanno preso parte i sindaci di Alcamo Domenico Surdi, di Partinico Piero Rao e di Casteldaccia Giovanni Di Giacinto. Ad officiare le esequie è stato il vescovo di Trapani Pietro Maria Fragnelli. “A nome di tutta la comunità – ha detto nell’omelia – voglio dire a Benedetta e ai suoi due ragazzi, Chiara e Gioele, ma anche a tutti i familiari di Roberto e di Epifanio, che la prospettiva della casa del  Signore continuerà a riempire di luce il vostro cammino e rendere ancora più forte il vostro servizio alla vita, al camminare insieme con bontà con giustizia con bellezza. Abbiamo bisogno di modelli e Don Bosco e un modello che ci permetterà di continuare a vivere nella fiducia che i nostri fratelli che sono entrati nella casa del padre continueranno a pensare a noi e a guadarci nel nostro cammino quotidiano”.

Il vescovo domani si recherà in visita alla famiglia di Epifanio Alsazia, il 71enne contitolare della ditta per la quale lavorava Raneri, morto anch’egli a Casteldaccia. Al il suo funerale, infatti, celebrato nella Chiesa Madre di Alcamo sabato scorso, monsignor Fragnelli non era presente perché fuori Diocesi per partecipare ad un’ordinazione episcopale. VIDEO

In questo VIDEO le toccanti parole di Chiara, figlia della vittima.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
In vista della Settimana Sociale dei cattolici italiani e delle prossime elezioni europee
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”
Andava in giro di notte con un monopattino elettrico

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Svariati i temi trattati nell'incontro svoltosi in un clima di collaborazione
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella