domenica, Marzo 3, 2024

Furto di energia elettrica, due persone arrestate e sei denunciate dai Carabinieri a Partanna

In un caso era stato manomesso il contatore, negli altri erano stati creati allacci abusivi

I Carabinieri della Stazione di Partanna hanno arrestato due persone e ne hanno denunciato altre sei a piede libero per furto aggravato.

Nel corso dei controlli condotti insieme a personale specializzato della società Enel Distribuzione S.p.A., è stato accertato che in un’abitazione era stato manomesso il contatore elettrico mentre in ulteriori sei casi erano stati creati allacci abusivi per prelevare energia elettrica dalla rete pubblica bypassando il contatore.

Per questi motivi, per due coniugi trentenni, con precedenti di polizia, è scattato l’arresto e poi sono stati messi in libertà in attesa dell’udienza di convalida. Per le altre sei persone, tutte residenti a Partanna, con precedenti di polizia, è scattata la denuncia.

Al termine delle verifiche, i tecnici hanno opportunamente messo in sicurezza tutti gli impianti elettrici. Sono attualmente in corso gli accertamenti per stabilire la quantificazione del danno economico.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il Consiglio comunale ha approvato la proposta dell'Amministrazione all'unanimità
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani