ATI idrico del Trapanese, Ciminnisi (M5S): “Ancora nessuna soluzione ai problemi del servizio idrico”

Il servizio idrico integrato nella provincia di Trapani è ancora privo di un gestore unico

Si è tenuta ieri a Palermo, dinnanzi la IV commissione, di cui è componente la deputata regionale trapanese del M5S Cristina Ciminnisi, l’audizione sui problemi del servizio idrico integrato nella provincia di Trapani, ancora privo di un gestore unico. Erano presenti i sindaci dell’Assemblea Territoriale Idrica, funzionari e dirigenti dell’Assessorato ai servizi di Pubblica Utilità – dipartimento acqua e l’assessore Giovanni Di Mauro.

«Una audizione – spiega Ciminnisi – che avevo chiesto nel novembre scorso proprio per favorire un percorso condiviso con la Regione che portasse l’ATI della provincia di Trapani fuori dall’impasse in cui si trova da anni. Speravo che l’Assessorato regionale mostrasse un minimo di apertura verso l’ATI per superare una situazione difficile, anche sul piano economico finanziario, che non ha ancora consentito l’individuazione dl gestore unico».

«Al contrario – continua Ciminnisi – il Governo regionale da un lato ha nominato l’ennesimo commissario oggi grande assente all’audizione, dall’altro scarica sui sindaci del Trapanese la totale responsabilità di uno stallo di cui a fare le spese sono sempre e solo i cittadini, costretti a fare i conti con i disservizi atavici del servizio idrico».

«Una situazione – conclude la deputata trapanese – che paralizza gli investimenti sulle infrastrutture a valere sui fondi europei e che, nonostante questo, non vede alcuno sforzo interlocutorio da parte dell’Assessorato regionale, probabilmente già orientato verso altre “soluzioni” ministeriali, ormai prefigurate come ineluttabili. Se così fosse l’assessore Di Mauro ci dica esplicitamente se intende attendere l’ennesimo commissariamento dell’ATI che esautorerebbe definitivamente i 25 sindaci trapanesi».

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
Siciliano, lascia la guida della Questura di Imperia
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed è rimasto tutta la notte all'addiaccio
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
L'indagine riguarda un intero nucleo familiare, radicato nel quartiere San Giuliano
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino