Alcamo Marina, il sindaco dispone divieto di balneazione in due tratti della costa

L'ordinanza sarà vigore dal prossimo 1 maggio al 31 ottobre

Il sindaco di Alcamo, Domenico Surdi, ha firmato l’ordinanza di divieto di balneazione per il 2024 che sarà in vigore dal prossimo 1 maggio al 31 ottobre di quest’anno. I tratti di mare e di costa dove vige il divieto sono due: la zona della foce del torrente “Canalotto”, “per inquinamento”, per 200 metri, e il tratto di mare e di costa nella zona del fiume “San Bartolomeo”, “per immissione di corsi d’acqua”, sempre per 200 metri.

Le aree di ciascun ambito provinciale classificate, per quest’anno, come “non adibiti alla balneazione” sono state stabilite dal decreto dello scorso 18 marzo del Dipartimento regionale per le Attività sanitarie e Osservatorio epidemiologico, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 29 marzo.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
L'oggetto era sulla battigia della spiaggia sotto le Mura di Tramontana
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”
Andava in giro di notte con un monopattino elettrico
Svariati i temi trattati nell'incontro svoltosi in un clima di collaborazione
Possono accedere al beneficio le cantine sociali costituite in forma cooperativa