A Mazara del Vallo si proietta il docufilm “La morte negata”

Le testimonianze dei familiari delle vittime del Covid-19 il 4 maggio al Cine Teatro Rivoli

Dopo la proiezione a Trapani dello scorso 27 aprile, il docufilm “La morte negata”, che riporta le testimonianze dei parenti delle vittime durate la pandemia di Covid-19, arriva a Mazara del Vallo.

La sofferenza e lo sconcerto di chi non ha potuto assistere i propri cari in ospedale, di non aver potuto sapere la verità sulle morti “strane” di persone ricoverate per l’infezione virale o anche per cause più banali e letteralmente ingoiate dall’Istituzione per essere restituite cadaveri, è raccontata con stile asciutto, che non concede nulla alle facili emozioni, ma punta sulla sola forza della verità.

Come già avvenuto con il precedente docufilm “Invisibili”, la pellicola è stata prodotta e realizzata dalla Playmastermovie di Alessandro Amori. Dall’ottobre 2023 ad oggi “La morte negata” è stato visto da oltre 8.000 persone.

L’appuntamento a Mazara del Vallo è per sabato 4 maggio alle ore 18 al Cine Teatro Rivoli, in via Nicolò Tortorici 6. Ingresso libero con donazione minima consigliata di 10 euro. Organizza l’associazione Passaparola.Info e prenotazioni via WhatsApp al 3885683381.

Dopo la proiezione animeranno il dibattito Alessandro Amori, regista e fondatore di Playmastermovie, Angela Camuso, giornalista d’inchiesta Mediaset, Franco Cusumano, specialista Medicina interna, Giuseppe Mantia, avvocato.

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Un viaggio in bicicletta che porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
0-2 a Gavorrano e il Trapani Calcio conquista il suo secondo obiettivo stagionale. Ma non è "fortuna"
Un viaggio in bicicletta che porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Nel 350° anniversario della sua apparizione a Santa Margherita Maria
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Garantita solo la diretta streaming sul canale YouTube della lega
Ieri il momento conclusivo del programma "Frutta e verdura nelle scuole"
Sarà utilizzato l’elenco degli idonei non vincitori del concorso indetto nel 2021
Erano su un’imbarcazione alla deriva a circa 10 miglia nautiche dal porto