Trapani, prorogato fino a luglio 2024 lo “Spazio Gioco” [AUDIO]

"Il servizio Spazio Gioco permette di rispondere alle dimostrate esigenze delle famiglie del territorio che necessitano di un spazio integrativo pomeridiano per la prima infanzia"

Ancora finanziato lo “Spazio Gioco”. Con una nota, il Ministero dell’Interno, infatti ha autorizzato l’aggiornamento del “Cronoprogramma di Spesa” che permette al Comune di Trapani di mantenere attivo il servizio “Spazio Gioco”, senza interruzioni, fino al 31 luglio 2024.

Il servizio è svolto presso le sede dell’asilo comunale di viale Marche attraverso il lavoro del Distretto Socio Sanitario D50 ed è finanziato dal Ministero degli Interni: si tratta di dare una possibilità a 70 bambini di età 18-36 mesi residenti nel Comune di Trapani e nei Comuni del Distretto D50 ed è attivo attivo per 6 giorni a settimana, per 5 ore al giorno pomeridiane dalle 14.00 alle 19.00 e nel sabato mattina. Inoltre, il Comune di Trapani ha comunicato che è sempre possibile avanzare richiesta di iscrizione per l’accesso al servizio “Spazio gioco pomeridiano”.

La redazione di Trapanisi.it ne ha parlato con l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Trapani Giuseppe Virzì. Clicca play per ascoltare:

Possono accedere al servizio le famiglie residenti nel Comune di Trapani o nel DSS n. 50 (con precedenza per i residenti nel Comune di Trapani) in possesso dei seguenti requisiti:
– Avere un/a figlio/a di età compresa tra i 18 ed i 36 mesi alla data di presentazione della domanda dell’Avviso;
– Essere residenti nel Comune di Trapani o nei comuni del Distretto Socio Sanitario n. 50 con precedenza per i residenti;
– Presentazione di attestazione ISEE in corso di validità. Essendo servizio a domanda individuale, è prevista una quota di compartecipazione sotto forma di retta mensile differenziata per fasce di reddito, in relazione alla fascia di ISEE di appartenenza in corso di validità, e disciplinato dal Distretto D50 con il regolamento approvato dal comitato dei Sindaci del Distretto del 15/04/2015 e che ne stabilisce le quote minime di compartecipazione per come indicato nell’avviso allegato.

Il servizio è gratuito per quei minori che fanno parte di nuclei familiari il cui ISEE è inferiore ad euro 20.000,00. Il servizio si concluderà il 31 luglio 2024, salvo ulteriore proroga da parte dell’ADG (Autorità di Gestione, Ministero dell’Interno, Fondi PAC) e nei limiti delle somme rese disponibili dal Ministero.

Per richiedere l’iscrizione al servizio Spazio Gioco, le famiglie dei minori devono presentare istanza, su apposito modello presente sul sito del Comune di Trapani. Tutta la modulistica potrà essere acquisita presso il Settore IV Pubblica Istruzione via Libica 12, presso la sede del Distretto socio sanitario 50 a Palazzo D’Alì (Terzo Piano).

Le iscrizioni rimangono aperte in considerazione dei posti ancora disponibili e fino ad esaurimento dei posti disponibili di progetto.

«Il servizio Spazio Gioco di cui ai Fondi del Distretto PAC permette di rispondere alle dimostrate esigenze delle famiglie del territorio che necessitano di un spazio integrativo pomeridiano per la prima infanzia – dichiarano il sindaco Tranchida e l’assessore Virzì -. Nel ringraziare i funzionari del Distretto ci riteniamo soddisfatti per essere riusciti a garantire la funzionalità di un servizio che nel territorio ha avuto un buon riscontro di richieste e auspichiamo che le iscrizioni possano aumentare per poter prevedere l’apertura di nuovi punti di spazio gioco».

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Interventi tra Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo
Iniziativa di McDonald’s con il Comune di Trapani, Gruppo Scout Trapani 1 e Accademia Trapani
Nel tratto che attraversa la frazione di Purgatorio
Lo scopo della promozione è raccogliere nuovi sguardi e riflessioni sulla vasta gamma di identità differenti e di possibili modi in cui le persone possono legittimamente esprimere il proprio genere
Si tratta di un servizio organizzato dal comitato locale della Croce Rossa per le persone che vorranno assistere alla processione del 21 giugno in Piazza Castello
SI è concluso l'apposito corso di formazione attivato dalla Protezione civile regionale con altri Enti

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I granata potrebbero mettere a segno una storica tripletta
Riprese le proposte che il deputato regionale Safina aveva presentato all'Ars
Prevista l'organizzazione di incontri con cadenza periodica alla Torre di Ligny
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022