Trapani, i Carabinieri arrestano un ricercato internazionale

Era fuggito dall'Olanda dopo una truffa da 200 mila euro

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani, insieme ai supporto colleghi della Compagnia di Partinico, hanno arrestato in esecuzione di un mandato di arresto europeo, un 49enne olandese classe 73 per truffa e falsificazione di documenti, commessi nel paese di origine tra il 2019 e il 2021.

L’uomo, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti olandesi, dopo aver truffato per oltre 200 mila euro un noto gruppo bancario olandese, avvalendosi di documenti falsi, si era dato alla fuga rifugiandosi nella Sicilia occidentale.

I Carabinieri di Trapani, ricevuta la segnalazione del Servizio di Cooperazione Internazionale, hanno avviato una mirata attività investigativa per rintracciarlo.
Le prime evidenze hanno consentito di accertare che l’uomo aveva dimorato, per un limitato periodo di tempo, ad Alcamo.
Gli investigatori hanno ricostruito i suoi movimenti fino a scoprire che aveva intrapreso trattative per l’acquisto di un costoso baglio nel Trapanese.

Così, in poche ore, è stato localizzato a Partinico dove i militari dell’arma hanno prima rintracciato la sua auto, un vistoso fuoristrada con targa olandese, e poi il 49enne che è stato bloccato proprio mentre si accingeva a salire sulla vettura.
Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato trasferito alla Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Tranchida: l’acqua arriva nonostante l’Enel e il “cortocircuito amministrativo” [AUDIO]

"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"
Presente il sottosegretario all'Interno Emanuele Prisco
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani
Venerdì 26 luglio alle ore 19 si terrà la Santa Messa e alle ore 21 una serata memorial con video, musica e testimonianze nel campetto parrocchiale
Nato da una open call agli artisti, il cartellone di Selinunte, che accompagnerà l’estate per oltre due mesi, accoglie il primo spettacolo della rassegna Teatri di Pietra giovedì 25 luglio alle 21:30
I biglietti potranno essere ritirati presso la sede Avis in via Casa Bianca n. 34, con un'offerta minima € 10,00
Ospite della prima serata sarà Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato italiano, noto per i suoi romanzi gialli e legal thriller

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG