domenica, Marzo 3, 2024

Controlli dei Carabinieri a Marsala, un arresto e cinque denunce

Un uomo è stato arrestato in flagranza per violenza e resistenza

Una persona arrestata, sei denunciate e varie sanzioni amministrative per detenzione di stupefacenti, questo il bilancio dell’intensificazione dei controlli effettuati nel centro storico cittadino dai Carabinieri della Compagnia di Marsala, coadiuvati da militari della Compagnia d’Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia di Palermo.

Ad essere arrestato in flagranza, per violenza e resistenza, è stato un cittadino tunisino, noto per numerosi episodi di disordine nel centro storico. L’uomo, che avrebbe minacciato ripetutamente la proprietaria di un chiosco in piazza Matteotti, è stato individuato mentre brandeggiava pericolosamente bottiglie in vetro rotte. L’uomo ha opposto resistenza ed è stato accompagnato in caserma prima di esser dichiarato in stato d’arresto. All’esito della convalida, gli è stata applicata, su richiesta della Procura, la misura cautelare della custodia cautelare in carcere.

I controlli sono proseguiti con la denuncia
a piede libero di cinque cittadini marsalesi, per vari reati: dal porto di armi o oggetti atti ad offendere alla guida senza patente e violazioni a divieti di accesso ad aree urbane.
Cinque giovani del posto, inoltre, sono stati segnalati alla Prefettura di Trapani per la detenzione di stupefacenti di varia natura come marijuana, hashish, cocaina e crack.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18
"Ho scritto di Giuda perché mi è sempre piaciuto raccontare le ombre, dice il giornalista e scrittore trapanese