Giornata contro l’omotransfobia, il corteo a Trapani

Iniziativa di Arcigay Trapani Shorùq

In occasione della Giornata internazionale contro l’omolesbobitransfobia, Arcigay Trapani Shorùq ha marciato ieri per le vie del centro storico di Trapani per sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità di un legge che tuteli i diritti di tutti i componenti della comunità.

“Il DDL Zan è stato bocciato in Senato nel 2021 dinanzi ai plausi dei suoi detrattori – si legge nella nota stampa – ed urge una nuova legge che impone un’aggravante sui crimini d’odio per orientamento sessuale e identità di genere. Attualmente c’è una disparità di trattamento nel sanzionare i crimini d’odio perché si puniscono più aspramente quelli fondati su religione e nazionalità – perché coperti dalla legge Mancino – che i crimini fondati su omofobia nei quali l’aggravante è quella dei futili motivi”

Secondo le recentissime statistiche dell’ILGA, il più grande portale web nazionale LGBTQIA+, l’Italia si trova al 36° posto in Europa, su 49, per l’uguaglianza delle persone LGBTQIA+, perdendo due posti rispetto all’anno scorso, dopo l’Ungheria di Orban.

Il primo corteo a Trapani è stato organizzato proprio per lanciare un messaggio molto semplice: l’omofobia non è un’opinione e bisogna rivendicare i diritti di tutte e di tutti per una società più inclusiva.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Con quattro vele, arretra Pantelleria che quest'anno si ferma a tre
Il 5 luglio riapre il museo che racconta la pesca del tonno
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
La passeggiata sonora prevede di camminare in silenzio, concentrandosi sull’ascolto dell'ambiente, considerando la propria presenza al suo interno
Tale manifestazione vedrà gallerie d’arte, spazi creativi e atelier di artisti aprire le porte ai visitatori
«Individuata la soluzione per far ripartire la raccolta dei rifiuti nei circa duecento Comuni della Sicilia coinvolti dallo stop all’impianto Tmb di Lentini, nel Siracusano». Ad annunciarlo il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, che ieri sera ha firmato un’apposita ordinanza nella qualità di commissario straordinario per i rifiuti. La...
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio