Trapani-Cavese, l’intervista al DG campano Clemente Filippi [AUDIO]

Trasferta a Trapani vietata dalla Prefettura ai tifosi campani

Questa mattina il direttore generale della Cavese Clemente Filippi ha rilasciato alla redazione di TrapaniSì.it questa sportivissima intervista per raccontare la promozione dello storico sodalizio campano che con il Trapani l’anno prossimo si affronteranno in Serie C. Per ascoltare schiaccia PLAY:

L’intervista l’abbiamo realizzata nella prima mattinata, quando ancora non era giunta la notizia che la prefetta di Trapani, Daniela Lupo, ha disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Salerno per l’incontro “Trapani–Cavese”.
Nessun precedente negativo tra le tifoserie delle due città ma, come già era accaduto l’anno scorso, quando venne vietata la trasferta al Provinciale ai tifosi catanisti,
che sarebbero dovuti passare da Palermo per raggiungere Trapani, il viaggio dei campani avrebbe avuto l’incrocio obbligato (presumibilmente agli imbarchi di Messina-Villa San Giovanni) con i tifosi di Reggio Calabria.
Domenica infatti, si gioca a Siracusa la finale Play Off tra Siracusa e LFA Reggio Calabria e ciò ha indotto a questa drastica decisione così ufficialmente motivata: “Il provvedimento è stato adottato, sentito il questore, a seguito delle valutazioni espresse dal Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive, a causa della rivalità tra le tifoserie della Cavese e della LFA Reggio Calabria e la loro contestuale movimentazione alla volta delle rispettive sedi di gara, a tutela dell’ordine pubblico e per la sicurezza degli utenti delle tratte stradali interessate dal transito”.

Davvero un peccato, vuol dire che a Trapani domenica lo spettacolo di questa attesa partita della prima fase della poule scudetto sarà goduto solo dai siciliani. La Cavese arriverà al Provinciale con l’intenzione di fare risultato, e non è escluso che entrambe le squadre possano proseguire il loro cammino verso le fasi successive (semifinali e finale) di questo torneo, ed anche reincontrarsi senza l’imbarazzo di dover trovare sul loro cammino i tifosi di squadre che, purtroppo per loro, sono rimaste in serie D.

Il DG della Cavese ne ha approfittato anche per fare gli auguri di buon compleanno al presidente Valerio Antonini che, in questo intenso fine della settimana, ha parlato di calcio e di basket nell’intervista rilasciata a TrapaniSì.it e che potrete ascoltare qui: Auguri Granata, Antonini più “grande”… di un anno [AUDIO]

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Con quattro vele, arretra Pantelleria che quest'anno si ferma a tre
Il 5 luglio riapre il museo che racconta la pesca del tonno
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
La passeggiata sonora prevede di camminare in silenzio, concentrandosi sull’ascolto dell'ambiente, considerando la propria presenza al suo interno
Tale manifestazione vedrà gallerie d’arte, spazi creativi e atelier di artisti aprire le porte ai visitatori
«Individuata la soluzione per far ripartire la raccolta dei rifiuti nei circa duecento Comuni della Sicilia coinvolti dallo stop all’impianto Tmb di Lentini, nel Siracusano». Ad annunciarlo il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, che ieri sera ha firmato un’apposita ordinanza nella qualità di commissario straordinario per i rifiuti. La...
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio