Qualità della vita, balzo in avanti di Trapani che guadagna 11 posizioni e chiude al 99° posto

TRAPANI. E’ un miglioramento netto quello ottenuto da Trapani nell’annuale classifica della qualità della vita, graduatoria redatta da Italia Oggi. Quest’anno Trapani chiude al 99° posto contro il 110°, ed ultimo in Italia, del 2017. Ed il miglioramento è pressoché costante, in tutte le macroaree dello studio.

Affari e Lavoro
Quest’anno Trapani è all’89° posto contro il 95° di dodici mesi fa. Il tasso di occupazione è passato dal 39,83% al 44,24% (ora è al 92° posto) e cala l’importo medio dei protesti per abitante (da 22 a 16 euro, con 77° posto in classifica). Diminuisce anche il tasso di disoccupazione dal 21,23% al 17,95% (91° posto). Cresce il numero delle imprese registrate per 100 mia abitanti (10.789, e 36° posto) contro le 10.550 di un anno fa (41° posto) e cala quello delle imprese cessate, ogni 100 mila abitanti (da 4,8 a 4,6 con attuale 13° posto).

Ambiente
Il salto in avanti in generale dipende in gran parte proprio dal balzo nell’Ambiente, passato dal 106° al 16° posto. A cominciare dai giorni di superamento delle Pm10, le polveri sottili, oggi 16 contro i 110 di un anno fa e conseguente miglioramento della classifica da 110° a 6° posto. E’ aumentata la dispersione idrica (79° posto) con un aumento dei consumi idrici sull’erogato, mentre resta pressoché stabile la produzione dei rifiuti (95° posto), il numero delle vetture circolanti per 100 abitanti (64° posto), dei motocicli (56 contro i 54 di un anno prima), mentre migliora moltissimo la potenza dei pannelli solari installati sugli edifici pubblici che permette a Trapani di passare dalla posizione 103 alla 16.

Criminalità
I dati sono contrastanti. Nella classifica c’è stato un peggioramento di 15 posizioni, con l’attuale 98° posto. Gli omicidi volontari ogni 100 mila abitanti sono raddoppiati, da 0,92 a 1,84 (82° posto), mentre sono rimasti stabili gli omicidi colposi ogni 100 mila abitanti: 2,76 (48° posto). Calano, invece, i tentati omicidi ogni 100 mila abitanti da 3,44 a 2,76 (48° posto)  e le lesioni dolose e percosse ogni 100 mila abitanti, da 181 a 142 (85° posto). Diminuiscono anche le violenze sessuali ogni 100 mila abitanti, da 7,11 a 5,06 (32° posto). Crescono, poi, i sequestri di persona ogni 100 mila abitanti, da 2,75 a 3,45 (106° posto) ed il traffico di stupefacenti ogni 100 mila abitanti, da 29,36 a 51,94 (56° posto). Stabile lo sfruttamento della prostituzione sempre ogni 100 mila abitanti (1,84), mentre sono in aumento scippi e borseggi, passati da 97,01 a 103,42 (47° posto) ed i furti d’auto ogni 100 mila abitanti, da 124,3 a 128,4 (86° posto). Netta riduzione, invece, per i furti in appartamento ogni 100 mila e per le rapine in banca ogni 100 mila abitanti, da 2,06 a 3,91 (108° posto)

Disagio sociale
Il miglioramento è netto, con un passaggio dalla posizione 100 alla 68. Stabili gli infortuni sul lavoro per 1000 occupati (24 con 39° posto), calano le morti per tumore ogni 1000 morti (da 24,72 a 22,89, 10° posto) ed i morti e feriti per 100 incidenti stradali (da 151 a 149 e 67° posto). Aumentano, invece, i suicidi (da 5,73 a 7,8 e 70° posto), mentre cala la disoccupazione giovanile tra i 15 ed i 24 anni (da 58 a 38%  71° posto).

Popolazione
Leggero calo, dal 23° al 32° posto. Stabile la densità demografica, aumentano gli emigrati ogni 1000 residenti (29 contro 22) ed i morti ogni 1000 residenti (da 49 a 60). Diminuiscono pure gli immigrati ogni 1000 residenti (da 91 a 86), mentre diminuiscono i nati vivi ogni 1000 residenti (da 46 a 36), con conseguente saldo negativo della popolazione, anche se il numero medio dei componenti una famiglia è pressoché stabile: 2.53.

Servizi finanziari
Trapani si colloca al 93° posto. Sono 11.548 i clienti di phone banking per 100 mila abitanti e 86 gli sportelli bancari per 100 mila abitanti, 86° posto in Italia, mentre sono 12,84, per 100 mila abitanti, il numero delle scuole superiori.

Salute
In questo caso, in classifica Trapani occupa la posizione numero 100. Ogni 100 posti letto, sono presenti 79,39 medici, 14^ performance italiana, con 148 di personale infermieristico, 12,92 posti letto in Ostetricia (solo 106° posto), 16,150 in Cardiologia (50°), 3,23 in Rianimazione (105°), 0 in Oncologia e 3,69 in Tac (64°).

Tempo Libero
La graduatoria tiene in considerazione gli agriturismi, gli alberghi, i ristoranti, i cinema, le biblioteche e gli spazi ludici. E, in classifica, Trapani si colloca al 91° posto.

Tenore di vita
Rispetto all’anno precedente c’è un miglioramento di 10 posizioni: 95 contro 105. La spesa pro-capite è aumentata, da 742 a 763 euro, mentre è rimasto stabile l’importo medio delle pensioni: 621 euro. Piccola crescita per il valore aggiunto, da 14.062 a 14.164 euro. In media, in ogni conto corrente si trovano 6.075 euro ed il prezzo, al metro quadro, di un appartamento in una zona semicentrale è passato da 852 a 860 euro.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Da martedì 16 la prima fase riservata agli abbonati
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio