The Arts Ring arriva in Sicilia con la scuola De Stefano [FOTO]

Dopo Portogallo, Grecia, Spagna e Bulgaria adesso tocca all'Italia ospitare questo progetto Erasmus+ in Sicilia nel territorio di Trapani-Erice

Dopo la entusiasmante esperienza di fine gennaio che vi abbiamo puntualmente raccontato in questi articoli:
20 gennaio 2023: “Il cerchio delle Arti”, la scuola De Stefano in partenza per la Bulgaria [AUDIO]
27 gennaio 2023: “The Arts Ring”, continua l’esperienza bulgara della scuola De Stefano
1 febbraio 2023: Conclusa l’esperienza bulgara “The Arts Ring&”. La “De Stefano” torna a casa,
prende ufficialmente il via oggi la settimana ericina del progetto “The Arts Ring’ – il cerchio delle arti per Erasmus + che per la sua quinta “mobilità” arriva sul 38° parallelo, in Italia, in Sicilia, ad Erice.

Dopo Porto – Portogallo, Salonicco – Grecia, Siviglia – Spagna e Vidin – Bulgaria, spetta alla scuola secondaria di I grado Antonino De Stefano ospitare da oggi, martedi 28, fino a venerdi 31 marzo, le delegazioni di Spagna, Portogallo, Grecia e Bulgaria giunte nel nostro territorio ormai da domenica sera.
Il progetto “The Arts Ring” prevede come tema centrale le arti e le tradizioni artistiche dei territori.
Proprio per questo, la settimana che si svilupperà nel territorio di Erice, sarà incentrata sulle peculiarità “artigianali” della ceramica, del corallo e del sale, tipiche della nostra terra e delle nostre tradizioni culturali.
Sono previsti diversi workshop in classe e visite guidate nelle in varie aziende locali. Ed oggi si comincia proprio con la ceramica: gli studenti spagnoli, portoghesi bulgari e greci, insieme con i loro coetanei trapanesi, dopo aver appreso le varie tecniche di lavorazione, si cimenteranno nella decorazione di mattonelle di ceramica con i temi e colori tipici dei nostri artigiani.
Mercoledì sarà la volta del corallo, la prima parte si svolgerà a scuola, dove i ragazzi verranno messi al corrente sulla pesca e la lavorazione del corallo nella storia della nostra città, in particolare presso il laboratorio artigianale Rosso Corallo del maestro corallaio Platimiro Fiorenza.
Giovedi le attività didattiche si concluderanno con una visita al Museo del Sale e alle Saline Culcasi, nell’area della Riserva Naturale Orientata delle saline di Trapani e Paceco.
L’ultimo giorno, venerdi 31, è prevista una escursione ad Erice vetta, per ammirare gli scorci suggestivi del borgo medievale attraverso un’attività di orienteering che li porterà a girare lungo le stradine, con particolare attenzione ai tanti suggestivi ed unici dettagli storici e paesaggistici da riconoscere e fotografare.
Un pranzo di gala e la consegna degli attestati di partecipazione ad alunni e docenti delle delegazioni europee chiuderanno la settimana, in vista dell’ultima mobilità che si terrà, a fine maggio, a Smirne, in Turchia.

Trapani: Tore Fileccia ci parla di acqua e di ATM [AUDIO]

Per la partecipata, nulla di fatto nell'ultimo consiglio comunale, mentre per l'acqua i revisori decidono per il debito fuori bilancio
Ecco i comunicati stampa che maggioranza e opposizione hanno diffuso per i cittadini trapanesi
Per la partecipata, nulla di fatto nell'ultimo consiglio comunale, mentre per l'acqua i revisori decidono per il debito fuori bilancio
Disposti il divieto di avvicinamento e il sequestro preventivo di 174.350 euro
L’iniziativa è organizzata dal Comune, con la collaborazione di 50 attività commerciali
“È meglio che faccia da solo” è un vero e proprio varietà moderno, in tour nei più importanti teatri e piazze italiane

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Questo progetto collettivo è il risultato di un intenso anno di riflessione e ricerca da parte di 41 fotografi contemporanei
Per presentare le loro candidature nell'ambito di progetti a beneficio di persone in difficoltà economiche
A carico dei due sono risultate anche due condanne per diversi reati
"Abbiamo sopperito all'incidente tecnico amministrativo. Per i blackout Enel stiamo pensando ai gruppi elettrogeni"