Viabilità nel Trapanese, riunione alla Prefettura

Annunciati cantieri sulla A29 e sulla Provinciale per San Vito Lo Capo

Il Comitato Operativo per la Viabilità si è riunito alla Prefettura di Trapani per esaminare la situazione della viabilità nel periodo estivo e i piani di viabilità alternativi nelle aree a maggiore vocazione turistica, nonché le possibili criticità derivanti da cantieri già attivi o di prossima attivazione.

A tal proposito, l’ANAS ha comunicato che in alcuni tratti della A/29 “Palermo-Mazara del Vallo”, a partire da questo mese di luglio, sono previsti lavori di messa in sicurezza e risanamento strutturale dei cavalcavia e dei muri di sostegno, tra i km. 52+000 e 114+800, lavori che interessano nove cavalcavia.

Uno di questi è il numero 35, con uscita su Campobello di Mazara/Castelvetrano, il cui cantiere prevede la chiusura temporanea del transito per consentire l’esecuzione in sicurezza del sollevamento dell’impalcato del cavalcavia. Il traffico stradale sarà deviato, con percorsi alternativi sulle strade statali vicine con servizio di controllo coordinato direttamente con la Polizia Stradale, dandone tempestivamente comunicazione a Viabilità Italia e agli utenti della strada attraverso i pannelli a messaggio variabile dell’autostrada.

Durante l’incontro, tenuto conto della stagione estiva, è stata richiamata l’attenzione degli Enti gestori sull’obbligo di eliminare le sterpaglie presenti lungo le bretelle stradali e autostradali per prevenire gli incendi e sulla collaborazione con i Comuni interessati per la rimozione e smaltimento dei rifiuti abbandonati illecitamente.

Autostrade ha assicurato una mirata comunicazione, attraverso l’apposizione di pannelli a messaggio variabile, per sensibilizzare gli utenti in materia di prevenzione incendi.

Il Libero Consorzio Comunale di Trapani ha preannunciato che la prossima settimana inizieranno i lavori per la messa in sicurezza della SP 16 dalla deviazione di contrada Biro fino a San Vito lo Capo, interventi che avranno la durata di circa tre mesi. Essendo una tratta stradale particolarmente affollata nel periodo estivo, il Libero Consorzio ha assicurato che oltre a dare ampia pubblicità alla cittadinanza e agli enti preposti alla sicurezza, saranno minimizzati i disagi per la circolazione attivando sensi unici alternati in corrispondenza dei cantieri e vi sarà personale addetto al controllo dei semafori. Nei fine settimana i cantieri saranno rimossi e così anche nella settimana di ferragosto e nelle settimane del Cous Cous Fest nel mese di settembre.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello