Radioterapia a Mazara e Trapani, l’Asp fa chiarezza

Il servizio sarà gestito da personale Asp alla scadenza dell'attuale convezione

Nessun pericolo che il servizio di Radioterapia attualmente attivo all’ospedale “Abele Ajello” di Mazara del Vallo, l’unico nel Trapanese, possa cessare o essere depotenziato, anzi tutto il contrario. Lo dichiara il commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, Vincenzo Spera, da noi appositamente interpellato a seguito del comunicato diffuso dal dottore Daidone e di quello del Comitato per la Radioterapia a Trapani.
Ne abbiamo parlato ieri in questo articolo:
Radioterapia di Mazara del Vallo: quale sarà il futuro del reparto?
ed oggi in quest’altra notizia:
Radioterapia a Mazara e Trapani, preoccupazione del Comitato: “L’Asp faccia chiarezza”

Queste le parole del commissario straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, Vincenzo Spera: “La convenzione con la clinica Villa Santa Teresa di Bagheria, che consente attualmente il funzionamento del servizio a Mazara del Vallo, scadrà il prossimo 30 giugno. Nel frattempo l’Asp si è dotata del personale necessario che lavorerà in affiancamento fino a quella data. Il  servizio, quindi, non solo potrà proseguire senza alcuna interruzione ma anzi sarà potenziato. Saranno in servizio tre radioterapisti, tre tecnici laureati in fisica e tutto il resto del personale necessario. Trovo che le dichiarazioni del dottore Daidone siano, quanto meno, improvvide”.
“Per quanto riguarda il progetto per la realizzazione della radioterapia all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani – conclude Spera – stiamo preparando le carte per presentarlo al vaglio della commissione tecnica regionale”.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano