Tromba d’aria a Pantelleria, il giorno dopo la tragedia [VIDEO]

Oggi il lutto cittadino proclamato dal sindaco e la conta dei danni

Il giorno dopo la tromba d’aria che, nel tardo pomeriggio di ieri ha sconvolto Pantelleria, provocando la morte di due uomini e il ferimento di altre nove persone, è il giorno del lutto per i due abitanti dell’isola che hanno perso la vita e della conta dei danni.

Dei feriti soltanto due restano ancora in ospedale, gli altri sono stati dimessi. Nella notte è proseguita la ricerca di eventuali dispersi ma, al momento, sembra che non ce ne siano.

Nel cuore della notte un equipaggio dell’82° Centro Combat Search And Rescue (TP), è decollato con l’elicottero HH139B per portare sull’isola una squadra di sei vigili del fuoco, tre del nucleo SAF (speleo-alpino-fluviale) , due vigili del progetto USAR (Urban Search and Rescue) e un vigile specializzato nella ricerca di
persone scomparse.

Le salme del 47enne Giovanni Errera e dell’86enne Francesco Valenza in nottata sono state trasferite presso la camera mortuaria dell’ospedale “Nagar”.
Errera, vigile del fuoco presso il Distaccamento dell’isola, al momento della tragedia era fuori servizio, a bordo del suo fuoristrada, Valenza era un pensionato. Entrambi viaggiavano sulla strada costiera in contrada Campobello quando le loro vetture sono state investite dalla violenza del vento.

Stamattina è previsto un sopralluogo dei responsabili della Protezione civile regionale stamattina per la conta dei danni insieme ai Carabinieri dell’isola, tra i primi a giungere ieri sul luogo della tragedia.

Fino a ieri sera le case danneggiate, i caratteristici dammusi di origine araba, erano quattro. Questo il video postato ieri sera sulla pagina pagina Facebook dal luogo del disastro.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione