Tromba d’aria a Pantelleria, due morti e alcuni feriti

In località Campobello, a circa tre chilometri dal centro abitato

AGGIORNAMENTO ORE 21.30
È stato confermato che le vittime sono due abitanti di Pantelleria: si tratta di Giovanni Errera, 47 anni, vigile del fuoco in servizio sull’isola, e di un pensionato di 86 anni, Francesco Valenza. I due viaggiavano a bordo delle loro auto, sulla strada che porta al lago di Venere, quando sono stati investiti dalla tromba d’aria.

******
Una violenta tromba d’aria si è abbattuta sull’isola di Pantelleria nel tardo pomeriggio di oggi, causando la morte di due persone, il ferimento di altre e diversi danni. La notizia è stata confermata dalla Protezione civile regionale, intervenuta a seguito dell’accaduto in località Campobello, a circa tre chilometri dal centro abitato.

Secondo le prime notizie, sarebbero nove le persone ferite, di cui quattro in gravi condizioni. Sei le auto coinvolte. Alcuni mezzi sono stati ribaltati dal forte vento sulla carreggiata, altri sono stati scaraventati lontano dalla carreggiata della strada perimetrale dell’isola.

Entrambi i morti sono abitanti dell’isola, uno è un vigile del fuoco.
Si registrano danni anche ad alcune case i cui tetti sono stati scoperchiati.
L’Amministrazione comunale ha proclamato per domani il lutto cittadino.

Il maltempo è arrivato anche sulla terraferma: a partire dalle 19.15 circa,  anche a Trapani si è scatenato un violentissimo nubifragio con raffiche di vento e fulmini, si segnalano strade allagate e disagi nella circolazione in molte zone del territorio cittadino e anche nell’hinterland.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce
Presteranno servizio stagionale per cinque mesi
La sindaca Daniela Toscano ribatte alle affermazioni del consigliere comunale Vincenzo Maltese
Lo scopo della promozione è raccogliere nuovi sguardi e riflessioni sulla vasta gamma di identità differenti e di possibili modi in cui le persone possono legittimamente esprimere il proprio genere
Questo volume vuole essere uno strumento per accostare il grande pubblico, in special modo quello giovanile, alla conoscenza di questo luogo
Tre giorni di divertimento all'insegna della cultura del mare, dell'innovazione digitale, della musica e della gastronomia
Si tratta dell'occasione perfetta per staccare dalla routine quotidiana, divertirsi e rafforzare lo spirito di squadra
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il duo, formato da Michele Simonte e Pietro Rizzo vanta collaborazioni con Djs nazionali e internazionali, recentemente con gli italiani più conosciuti al mondo i Meduza
Si tratta di un servizio organizzato dal comitato locale della Croce Rossa per le persone che vorranno assistere alla processione del 21 giugno in Piazza Castello