Trapani-Vibonese, Torrisi: “Oggi ho chiesto anche il gioco”

"Dobbiamo essere soddisfatti della prestazione" ha dichiarato il mister

Al termine di una gara sofferta dal punto di vista realizzativo, ma con tanti spunti considerando il buon gioco dei granata, il tecnico del Trapani, Alfio Torrisi, si è detto soddisfatto in conferenza stampa: “Abbiamo fatto il miglior primo tempo della stagione ad oggi, uscivamo sempre con un’ottima costruzione dal basso. Siamo stati bravi a sfruttare bene le catene laterali, poi la Vibonese è una squadra forte e l’ha dimostrato in queste prime giornate. La sensazione era che il gol potesse arrivare da un momento all’altro. La difesa è fondamentale per la vittoria del campionato“.

Sulle difficoltà evidenziatesi nel corso della seconda frazione, il tecnico ha risposto così: “Tutte le squadre hanno più difficoltà con le difese schierate. L’unico neo visto oggi è che il primo tempo sia finito 0-0 per le occasioni create, però per la mole di gioco era anche meritato il vantaggio. Oggi avevo chiesto la prestazione oltre che l’intensità e penso che dobbiamo essere tutti soddisfatti per la vittoria. Il problema con Samake? Ba doveva uscire e al suo posto doveva entrare un under, non è entrato per questo motivo. Ba ha avuto un buon impatto, ha dimostrato maturità tattica e bada al concreto, penso che meriti un plauso. Credo che tutta la squadra abbia fatto il suo“.

“In settimana abbiamo lavorato sulla chiusura di Iuliano, che è un giocatore molto importante. Dobbiamo andare a casa soddisfatti per tutto, per la prestazione e per il risultato – ha dichiarato Torrisi – Un grazie speciale al presidente che ci ha permesso di tornare freschi dalla trasferta infrasettimanale, sono dettagli che fanno la differenza. Speriamo che il presidente possa concludere una giornata felice con i ragazzi della Shark“.

Al termine della conferenza del mister granata sono intervenuti anche Emiliano Pino e Besmir Balla. Il terzino ha cominciato così: “Sono belle emozioni, giocare con i grandi ci può far imparare tanto. Sono contento di far parte di questo gruppo perché siamo una squadra forte e noi ci mettiamo sempre a disposizione. Giocare a 4 per me è una novità, non avevo ancora fatto il terzino. I cambi ci danno sicuramente un grosso vantaggio. Il Provinciale non sembra uno stadio di Serie D per la gente presente e per il calore, giocare in casa è bellissimo”.

“Vincere è l’importante, poi se segno è sempre bello, ma non cambia se segna anche un mio compagno – ha proseguito Balla – Entrare dalla panchina o partire dal primo minuto è lo stesso, siamo un gruppo unito e abbiamo un unico obiettivo. Vincere non è mai facile, ma siamo dei giocatori umili e forti e possiamo arrivare all’obiettivo. Si deve sempre migliorare”.

Tari, i motivi dell’opposizione imbavagliata ad appena 20′ di dibattito [AUDIO]

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
I consiglieri comunali controbattono le dichiarazioni del sindaco Forgione
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali
"Decisione incomprensibile che comporterà l'aumento delle tariffe", dice il sindaco Forgione
Dalla mezzanotte le esibizioni di Hugel, Merk&Kremont, Simonterizzo e Kamelia
Sono stati 47 titoli in programma in sei giorni di proiezioni su ai temi ambientali, sostenibilità e diritti umani
Ospite d'eccezione Giancarlo Giannini che ha ricevuto il Premio alla carriera
Dopo l'omonima operazione antimafia del 6 settembre 2022
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani