Trapani, Torrisi: “Siamo ad un punto importante di maturità tattica”

"Passione fuori controllo in città", ha dichiarato il presidente Valerio Antonini

Straripante vittoria per il Trapani che supera il Locri per 4-0. In conferenza stampa ha parlato anche il presidente Antonini, che ha esaltato i numeri della squadra granata sin qui: “23 gol fatti e uno subito. Ho visto soprattutto una grande fame di vittoria, mi fa pensare che questa squadra potrà fare il record di punti. Il mister cambia spesso modulo grazie alla qualità della rosa”.

“La Coppa lascia un po’ il tempo che trova – ha aggiunto il numero uno del Trapani -, credo che sarà una buona occasioni per il mister per applicare delle turnazioni. Cercheremo comunque di fare il nostro percorso, consapevoli che il campionato è più importante”.

“L’allenatore è stato bravo perché ha consolidato il gruppo, poi è il campo ad evidenziare i leader che chiaramente sono Cocco e Kragl, però Cristini e Sabatino sono sicuramente due perni, sono tutti molto determinanti. Avere due squadre così forti manda un messaggio forte, per ora c’è una passione fuori controllo in città“, ha evidenziato l’imprenditore laziale.

Antonini ha poi aggiunto: “Torrisi è bravissimo, bisogna dare all’allenatore il tempo di delineare lo schema migliore e diventiamo imprevedibili. Oggi ho visto la squadra giocare al meglio. Faccio i complimenti a Balla, lo vedo determinato, abbiamo avuto un colloquio con lui dieci giorni fa e credo che lui abbia capito che l’ho scelto io personalmente”.

“Io penso molto al futuro, sto già pensando a cosa fare quando arriveranno i playoff, contro Cantù abbiamo più richieste di quella che è la capienza massima al Pala Shark. Oggi abbiamo aperto lo store, nelle prossime settimane verrà ampliata l’offerta, in città non si parla d’altro e per me è molto stimolante”, ha dichiarato con visibile gioia il presidente.

In merito agli auguri della curva per la nascita del figlio, Antonini ha risposto:”Mi hanno mandato un messaggio appena prima che uscisse lo striscione, credo sia una forma spontanea e sincera, abbiamo instaurato un rapporto di totale fiducia reciproca, si è instaurato il clima giusto e li ringrazio tantissimo”.

A seguire è stata la conferenza di mister Alfio Torrisi, anch’egli immediato negli auguri al presidente e alla famiglia:”Ci congratuliamo con la signora Ambra e dedichiamo la vittoria al piccolo. Siamo a un punto importante dal punto di vista della maturità tattica, abbiamo migliorato la ricerca dello spazio libero. Mascari meritava già domenica scora il gol, la squadra ha un livello di apprendimento importante e il focus tattico era il dominio nella metà campo avversaria anche con l’aggressione”.

“Sono molto soddisfatto, è stata una prestazione importante – ha aggiunto Torrisi -. C’è sempre da migliorare, ma stiamo dando segnali importanti di crescita. Abbiamo fatto per 70 minuti quello che in altre partite abbiamo fatto per 40. L’arma in più del Trapani è la rosa, importante anche a livello di numero, non ha riserve”.

Marigosu è stato una delle chiavi di questa partita. Questo il commento del tecnico granata: “Ha un intelligenza tattica enorme e fa anche una grande fase di non possesso, oggi ha fatto una grande gara e sicuramente dà imprevedibilità. Noi ci godiamo questa vittoria, dobbiamo pensare a noi stessi, con tutto il rispetto per gli avversari”.

I due calciatori granata intervenuti in conferenza sono stati Kragl e Mascari. Queste le parole del numero nove, autore della rete del 4-0: “Speriamo sia tutto in discesa per quanto riguarda i problemi fisici. Fare anche pochi minuti è una cosa buona. Più che il gol mi era mancato il campo, era diventato quasi un miraggio“.

Queste le parole di Kragl, rimodulate dopo qualche parola simpaticamente troppo colorita del tedesco: “Il rigore? Ho ringraziato Cocco per non essere stato presente oggi. Il secondo gol come quello della prima giornata, il piede c’è, se parte parte bene. La tripletta mancata mi ha fatto rosicare tanto, non importa giocare bene, voglio vincere il campionato. La Juventus vince e non gioca bene a calcio”.

“Tra fair play, sport, inclusione… E musica”, iniziativa del Panathlon Club Trapani [AUDIO]

La cerimonia di premiazione si è svolta nel salone di rappresentanza della Prefettura. Le parole del presidente del Panathlon Vento
Per un valore complessivo di un milione di euro
I militari sono stati allertati dall’attivazione dell’allarme del braccialetto elettronico che gli era stato applicato
Organizzato da Giovani Imprenditori Cna Sicilia in collaborazione con Cna Trapani
Per attivare percorsi formativi su libertà fondamentali, diritti e doveri costituzionali ed educare alla cittadinanza attiva
Presenti i sindaci, il commissario per l'emergenza idrica, il responsabile della cabina di regia regionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
La struttura è tornata pienamente operativa dopo i lavori di ristrutturazione
Per sostenere le persone con distrofia muscolare e patologie neurodegenerative, caregiver e operatori che li supportano
Il progetto del Codacons in collaborazione con Coldiretti e diversi altri partner
"Servono 265mila euro per aggiornare il progetto e per gli studi di settore necessari per la VIA/VAS"
Era accompagnato dall'assessore comunale ai Trasporti Tremarco
Dodicesima edizione per la manifestazione organizzata dal Gruppo Scatto dell’associazione I Colori della Vita
I contatori delle loro abitazioni erano allacciati abusivamente alla rete pubblica
La visita sarà aperta a pochi partecipanti abituati visto che è il percorso è di livello EE (che nel linguaggio del CAI indica itinerari per Escursionisti Esperti)