Trapani Shark, Antonini dopo Udine: “Prova di carattere e temperamento”

Il presidente granata ha affermato di voler regalare alla squadra ulteriori alternative di gioco

Un banco di prova importante per la Trapani Shark di coach Diana che è riuscita a battere un validissimo avversario come Udine, squadra che da diversi anni lotta per salire al piano superiore: Trapani Shark-Udine 78-66, Pullazi show nel 4° quarto

Il presidente Antonini, al termine della gara, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sui canali ufficiali della società: “Sono orgoglioso di quanto si sia visto domenica sera e della bontà delle scelte fatte. Faccio i complimenti a Diana per la bellissima prova di carattere e di temperamento e dell’attenzione ai dettagli come piace a me. Posso dire senza dubbio che abbiamo un grande allenatore, una grande squadra e un grande pubblico. Non era facile contro una diretta concorrente per la Serie A, una squadra che mi ha impressionato per fisicità e qualità individuali. Per quanto mi riguarda, Udine è stata la miglior squadra che abbiamo affrontato finora. Sarà stimolante poterli affrontare ai playoff, ma adesso testa alla prossima”.

Antonini ha lasciato intendere che potrebbero arrivare nuovi acquisti per migliorare ulteriormente il roster: “Da parte mia cercherò di regalare altre alternative di gioco prima del 4 aprile, ma senza stress visto che la squadra, nonostante l’assenza di Imbrò, ha dimostrato che può tranquillamente battere chiunque se preparata nella giusta maniera ad affrontare determinate sfide”.

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice