Trapani Shark-Udine 78-66, Pullazi show nel 4º quarto

Partita giocata punto a punto prima della spallata decisiva

Aria da grandi occasioni quella che si è respirata oggi al Pala Shark dove Trapani ha ospitato Udine, seconda in classifica nel girone rosso e designata numero uno a raggiungere la finale playoff insieme ai granata. Ad aggiungersi anche la prima volta di coach Andrea Diana sulla panchina dei siciliani.

E proprio come una partita di playoff si è giocato punto a punto, con Trapani che è riuscita a seguire a ruota Udine. Nel terzo quarto i granata hanno fatto vadere un’ottima difesa, ma anche la compagine friulana ha limitato le qualità della formazione ospitante in avanti. Si sono visti due tipi di gioco differenti, con Udine che ha fatto girare tanto il pallone a differenza di Trapani, il cui attacco è stato decisamente più statico.

Fondamentale il gioco da 4 punti di Mollura a 7:52 del terzo quarto: dopo un tiro da tre punti ha realizzato il libero addizionale, creando così un mini break di 5 punti su Udine. Caos assoluto negli ultimissimi secondi della terza frazione con gli arbitri che hanno deciso di espellere Marco Mollura per un fallo commesso su un proprio tiro a canestro, giudicato pericoloso a causa di una gamba che ha colpito un avversario. Decisamente in disappunto il pubblico. 56 pari il punteggio alla fine del terzo quarto.

Ultima frazione a temperatura altissima dopo le discutibili decisioni arbitrali: Trapani continua ad avere percentuali piuttosto basse al tiro, mentre Udine continua a muovere il pallone spostando anche la difesa granata. Basta una tripla di Pullazi a fare la differenza, con i friulani costretti a inseguire con 4 falli commessi a 6:57 dalla fine. Antisportivo di Alibegovic e Trapani che ha realizzato i due tiri liberi allungando a +8 dopo un ulteriore canestro di Horton.

Pullazi ha conquistato un fallo importante con Trapani in bonus e ha realizzato i due tiri dalla lunetta portando i suoi al massimo vantaggio di 9 punti. A mettere il punto esclamativo sulla partita la tripla di Rei Pullazi che ha portato Trapani sul 76-64. Partita che è terminata 78-66 per i granata che si confermano una delle squadre favorite per la promozione.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni