Spento l’incendio sulla montagna di Erice

Dopo 15 ore di attività ininterrotta

Spento, dopo 15 ore di attività ininterrotta, l’incendio che ha interessato ieri, a partire dalle 14.30 circa, il versante occidentale della montagna di Erice. Gli ultimi focolai sono stati estinti stamattina ma, dato il persistere del forte vento, i Vigili del Fuoco mantengono due squadre a presidio sulla montagna.

Le fiamme, alimentate dalle violentissime raffiche di scirocco, dall’area nei pressi della stazione a Valle della cabinovia e dell’ospedale “Sant’Antonio Abate”, sono risalite lungo il costone minacciando case, entrando nei giardini, fino al demanio forestale in contrada Martogna ed estendendosi lateralmente anche verso l’area di Sant’Anna, minacciando anche i tralicci con le antenne radiotelevisive.

Le operazioni di spegnimento si sono svolte solo via terra, data l’impossibilità per i Canadair, giunti dalla Calabria, e dell’elicottero del 82°centro CSAR di Trapani Birgi di effettuare gli sganci dall’alto a causa delle forti turbolenze e delle raffiche di vento “di caduta” fino a 70 nodi.

Sul posto solo i Vigili del Fuoco, addetti della Protezione Civile comunale di Erice e una decina di unità, tra operai a tempo indeterminato e agenti del Corpo Forestale regionale, che si sono – come sempre – prodigati al massimo per contenere i danni che, da oggi, saranno in via di quantificazione. Nessun intervento è stato possibile da parte delle squadre antincendio della Forestale composte da operai stagionali, che non sono ancora entrate in attività in tutto il territorio siciliano.

I Vigili del Fuoco, ci dicono dal Comando provinciale, hanno impegnato ieri 72 uomini e 20 mezzi ed effettuato, in totale, 74 interventi d’emergenza tra Erice e il resto del territorio provinciale, tra cui l’incendio dei capannoni di un mobilificio nella frazione trapanese di Xitta. A dare manforte sono arrivate squadre da altre province: Palermo, Agrigento, Enna e Caltanissetta, queste ultime due impiegate per gli interventisu pali, insegne pubblicitarie vetrate e lamiere pericolanti a causa del forte vento e per due incidenti sull’autostrada A29. In tutti i casi non sono stati registrati danni a persone.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione