Incendio sulla montagna di Erice [VIDEO]

Le fiamme investono una zona con abitazioni

Prima giornata di forte vento di scirocco e, puntualmente, la montagna di Erice è interessata da un incendio che, secondo le notizie disponibili, si è sviluppato, probabilmente in più punti di innesco nell’area alle spalle dell’ospedale “Sant’Antonio Abate” per poi risalire il costone dalla zona della Stazione della cabinovia verso l’area demaniale di Martogna in una zona dove sono presenti diverse abitazioni che sono state fatte evacuare dalla Protezione civile comunale. Molta la paura da parte dei residenti. Le fiamme, al momento in cui scriviamo, camminano anche in direzione Sant’Anna.

La strada provinciale è stata chiusa in via precauzionale al transito sia per chi dalla Vetta deve scendere a Trapani sia in senso contrario. Resta aperta la strada che collega Valderice e la Vetta.

Le prime immagini giunte alla nostra redazione mostrano fiamme che avanzano da più punti alimentate dalle raffiche di vento. GUARDA IL VIDEO della diretta 

Dalla Sala operativa del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Trapani ci hanno dato notizia che quello di Erice non è l’unica emergenza incendio con cui stanno facendo i conti, oggi, nel Trapanese.

AGGIORNAMENTO ORE 17.00
L’incendio è ancora in corso, sul posto Vigili del Fuoco e protezione civile del comune di Erice, si attende l’intervento aereo dei Canadair degli elicotteri dell’82° centro CSAR.

AGGIORNAMENTO ORE 19
I Canadair  giunti dalla Calabria per spegnere le fiamme hanno dovuto interrompere la loro attività a causa dell’incremento della velocità del vento così come l’elicottero del 82° Centro CSAR. Prosegue l’attività delle squadre a terra dei Vigili del fuoco che sono impegnati con diverse squadre provenienti anche da fuori provincia, e degli operai della Forestale disponibili.