Risarcimento danni incendi ad Erice, il Comune pubblica avviso

I cittadini interessati devono far pervenire all’Ufficio di Protezione Civile comunale la documentazione necessaria

C’è ancora una settimana circa di tempo per i cittadini interessati ad ottenere il risarcimento dei danni causati dal grave incendio del 25 e 26 luglio scorso sulla montagna di Erice.

Dato che il Comune ha chiesto agli organi competenti il riconoscimento dello stato di calamità e di emergenza, è necessario procedere all’identificazione dei terreni interessati dalle fiamme e alla quantificazione dei danni subiti dagli immobili pubblici e privati. I risarcimenti saranno erogati – fanno sapere dal Comune – solo nel caso in cui saranno concessi appositi finanziamenti.

I cittadini interessati devono far pervenire all’Ufficio di Protezione Civile di Erice la documentazione indicata nell’avviso (consultabile sul sito web del Comune) improrogabilmente entro il termine di quindici giorni dalla sua data di pubblicazione che è avvenuta lo scorso 13 settembre.