Pallacanestro Trapani, coach Parente: “Orgoglio e voglia di lottare, l’atteggiamento della squadra fa ben sperare”

Una partita che ha visto i granata accelerare sul finale e vincere contro un Piacenza che ha dominato per 32 minuti. Grande assenza quella di Elijah Childs, di cui si attende l'esito dell'operazione, in programma per oggi

Una vittoria fondamentale per la 2B Control Trapani che, ieri, ha battuto la Bakery Piacenza con punteggio di 68 a 66. Un match che è iniziato con il freno a mano tirato e con un Piacenza che si è imposto per 32 minuti. Poi, i granata raggiungono la parità e infine, con tutto l’orgoglio possibile – nonostante la pesante assenza di Childs – chiudono il match da vincitori.

“Il peso specifico di questa partita era noto a tutti, credo da ambo le parti – dichiara Parente nel post partita -, esserci arrivati in questa situazione è stato pesante perché questo gruppo continua a ricevere mazzate – parlo d’infortuni -, e non riesce a trovare mai la fluidità che serve a una squadra. Però, abbiamo cercato di lavorare e mettere da parte dopo la prestazione “vergognosa” di Cantù. Credo che i primi due quarti abbiamo giocato cercando di fare le nostre cose, incredibile la prestazione difensiva del terzo e quarto quarto. Aver pareggiato al rimbalzo senza il nostro centro titolare credo sia un dato rilevante, sarebbe stato un peccato poi non vincerla”.

Una voglia di riscatto vera e propria, quella dei ragazzi di coach Parente, che magari non ci hanno creduto fin da subito, ma quando l’hanno fatto, non si sono fermati. “Devo fare i complimenti ai miei per l’orgoglio e la voglia di lottare – continua Parente -, perché il campionato è lungo. Ovviamente, in queste condizioni tutti vogliono giocare contro di noi, ma oggi abbiamo dimostrato il contrario; sicuramente sono un po’ più sereno, perché ho riscontrato un atteggiamento che mi fa ben sperare”.

Una partita iniziata con un freno, sicuramente l’assenza di Elijah Childs è stata pesante per tutti: “Abbiamo iniziato molto contratti, sapevamo che le condizioni non erano ottimali, noi non siamo entrati con l’aggressività consona a una partita del genere – commenta Daniele Parente -. La coperta è molto corta e abbiamo rischiato di pagare al rimbalzo; ma i piccoli sono stati bravissimi a tenere pressione sulla palla, giocando con quintetti del tutto improvvisati. Ci siamo creati una possibilità per vincere la partita. Quello che dobbiamo migliorare sono le palle perse”.

“Credo che la reazione di oggi sia figlia della prestazione indegna a Cantù, perché va bene perdere contro questa squadra, ma è inaccettabile perdere con quell’atteggiamento. Molti oggi hanno giocato fuori ruolo, e in settimana hanno fatto cose che non hanno mai fatto in carriera. La disponibilità è stata massima, i ragazzi si son aiutati in campo e hanno comunicato nel modo giusto”.

In merito a Childs, grande assenza di ieri, a causa dell’infortunio di domenica scorsa – contro Cantù – coach Parente ha fatto sapere che: “Lunedì Elijah si opererà, in base a come andrà l’operazione, da lunedì sera parleremo e decideremo – gli facciamo un in bocca al lupo -. Se Childs ha solo un problema al menisco, dovrebbe rientrare nella partita contro Biella, il 23 marzo, se ha anche un problema al legamento, lo salutiamo, – conclude coach Parente – perché dovrà stare sei mesi fuori, a quel punto valuteremo con la società”.

 

Quando Turandot, senza musica e salsiccia… tifa Spagna [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
Su sei aziende agricole controllate, riscontrate irregolarità in quattro
Resi noti i risultati dell'annuale sondaggio sul gradimento dei cittadini commissionato da Il Sole 24 Ore
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
Tre giovani di prospettiva che vanno ad arricchire la rosa a disposizione di Torrisi
A inaugurare la nuova edizione è stata la cantante Simona Trentacoste
Il difensore ha totalizzato 142 presenze in Serie C
Per la gestione dei migranti che arrivano sull'isola

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Da via Mazzini verso piazza Ciullo e il Santuario della Madonna dei Miracoli
Formazione per il rilascio della qualifica di smart coach
Esperienze culturali, artistiche e gastronomiche pensate per soddisfare tutti i gusti e le età
Il consigliere comunale di opposizione critico con l'amministrazione Stabile
Incontri, proiezioni e spettacoli nel segno di Troisi per il 30° anniversario del film “Il Postino”