Pallacanestro, coach Parente: “Spirito di squadra per due punti fondamentali ma bisogna limare le ingenuità”

L'allenatore granata si è detto contento dell'approccio alla partita, nonostante gli errori da correggere. Per la situazione mercato, invece, si vigila costantemente ma la situazione non è favorevole

Si è giocato ieri il match tra la 2B Control Trapani e Casale Monferrato, che ha visto vincere la squadra di casa 77 a 73. Una partita iniziata con lo spirito giusto dai granata che hanno sempre condotto il gioco, anche se, negli ultimi minuti, gli avversari hanno ricucito lo strappo arrivando fino alla parità.

“Devo fare i complimenti ai ragazzi perché siamo partiti bene – dichiara coach Parente -, tranne in un paio di occasioni, e abbiamo tenuto questi ritmo per 17 minuto circa, il problema è che poi in un minuto prendi parziali e commettiamo errori di disattenzione. Ripeto, non facciamo gli schizzinosi, i due punti sono fondamentali, i ragazzi hanno avuto spirito di gruppo e sono stati uniti. Dobbiamo limare le ingenuità soprattutto in trasferta. Questa partita era da vincere, i ragazzi sapevano quanto fosse importante”.

“Dobbiamo essere più bravi quando siamo punto a punto a muovere la palla, Romeo è stato bravo due volte; in generale dico che veniamo da partite in cui non superavamo i 60 punti – continua Daniele Parente -, in questa partita siamo andati all’intervallo con 40 punti, quindi la qualità del gioco non è male, il problema è che bisogna capire che dobbiamo giocare per tutti 40 minuti. Ci sono state dimenticanze e distrazioni ingiustificabili”.

In merito alla situazione mercato invece, coach Parente precisa: “noi non siamo fermi da due mesi, la situazione è semplice, abbiamo la possibilità di fare solo due tesseramenti e non abbiamo visti. Noi dobbiamo inserire il giocatore migliore che possiamo trovare, non prendere il primo che capita. È facile dire di prendere un giocatore, ma non è così, non ci sono giocatori sul mercato, noi cerchiamo e vigiliamo tutti i giorni, ma non ha senso prendere giocatori ‘tanto per’. Noi siamo stati fortunati quando andando via Jenkins e Dieng abbiamo trovato Stumbris – conclude il coach granata -. I giocatori disponibili hanno cifre inarrivabili e a giocare qui non vengono. Avessi da spendere un visto sarebbe tutto diverso, è molto complicato”.

 

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia