Nuovo radar militare a Favignana, il senatore Santangelo deposita interrogazione

"Ritengo assolutamente inconcepibile che a fronte di un progetto così impattante per il territorio, né l’Amministrazione comunale né i cittadini abbiano ricevuto una formale comunicazione"

“Ho depositato un’interrogazione parlamentare al Ministro della Difesa per chiedere spiegazioni sul progetto di installazione di nuovi sistemi radar che saranno integrati nella Rete Radar Costiera della Marina Militare nei siti di Favignana e Portopalo“. A darne notizia il senatore del MoVimento 5 Stelle, Vincenzo Santangelo.

“Ritengo assolutamente inconcepibile che a fronte di un progetto così impattante per il territorio, né l’Amministrazione comunale né i cittadini abbiano ricevuto una formale comunicazione della realizzazione dell’opera, ma che anzi lo abbiano appreso direttamente con l’inizio dei lavori. Ancor più grave il fatto che attualmente si sconoscono totalmente gli effetti potenzialmente nocivi per la salute e per l’ecosistema derivanti dalla realizzazione di questa grande opera di interesse militare. Dal Ministero mi aspetto adesso una risposta esaustiva, ma soprattutto l’immediata sospensione dei lavori almeno fin tanto che non verrà fatta chiarezza sul reale impatto dell’opera sul nostro meraviglioso territorio” ha concluso Santangelo.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
"Per i lavori di urbanizzazione e delle opere fognarie attese ormai da più di trent’anni”
All'interpello può partecipare solo il personale ispettivo assunto prima del 31 dicembre 2023

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Anche quest’anno si è avuta un’importante partecipazione di pubblico
Ciminnisi: «Luogo simbolico delle nostre battaglie e punto di riferimento per i cittadini»
Gara 3 finisce 30 a 34 per il Brixen Sudtirol
L'oggetto era sulla battigia della spiaggia sotto le Mura di Tramontana