Maltempo, dopo gli allagamenti a Trapani si ispezionano le fognature

Dopo due allagamenti nel giro di una settimana – lunedì 26 settembre e venerdì scorso – che hanno procurato danni ad attività commerciali e abitazioni – l’Amministrazione  comunale prova a correre ai ripari ispezionando il sottosuolo e il sistema delle condotte fognarie. Lo ha reso noto il sindaco Giacomo Tranchida che parla di “decisione estrema e non più derogabile, spaccare anche le strade per eliminare occlusioni e ‘tappi’ lungo le condotte visto che, nonostante le principali caditoie fossero pulite, la città continua ad allagarsi”.

E già arriva – è sempre il primo cittadino di Trapani a dirlo – la conferma di “occlusioni anomale lungo la rete fognaria centrale”. È stato scoperto che, a distanza di circa 50 metri dalle pompe di sollevamento di via Vespri, un tratto della rete è otturato “a causa del cedimento del vecchio sistema fognario” e su di esso si sta intervenendo. In via Marsala e fino all’impianto di via Tunisi, dato che l’acqua non defluiva correttamente, é stata inserita la sonda nel canalone ma “l’ispezione – comunica Tranchida – non ha rilevato particolari anomalie, motivo per il quale si procederà con videoispezione su tutto il tratto dello stesso canalone”.

L’Amministrazione comunale ha disposto anche il monitoraggio delle pompe di sollevamento del quartiere Cappuccinelli, “dove potrebbe esservi una depressione sulla condotta e non sui tombini”, mentre funziona regolarmente l’impianto di piazza Cimitero anche se, per prudenza, si sta facendo “pulire tutta la vasca per evitare spiacevoli occlusioni”.

Con apposita ordinanza, è stato esteso il divieto di balneazione nella zona del pennello a mare poiché sono stati “aperti vecchi scarichi a mare per far defluire le acque pluviali. I lavori d’ispezione e controllo – conclude il sindaco di Trapani – procederanno anche nei prossimi giorni così come quelli di verifica puntuale su qualche tombino o caditoia otturata”.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore