La Curva Nord di Trapani risponde: “Lasciateci scontrare”

Lo striscione è stato esposto sull'ingresso dello stesso settore al Provinciale

Botta e risposta che danneggiano, ancora una volta, un ambiente che dovrebbe essere una festa sportiva. In seguito alla comunicazione del divieto di trasferta dei tifosi del Trapani per la partita che si terrà domenica a Siracusa, la Curva Nord ha esposto uno striscione all’ingresso dello stesso settore del Provinciale.

“Lasciateci viaggiare… Lasciateci scontrare”, queste le parole che ha scritto il gruppo organizzato della Curva Nord Trapani. Sulla propria pagina Facebook si legge anche: “Sabato 25 novembre ore 13:30 Piazzale Gradinata. La Curva Nord chiama a raccolta tutta la città per caricare la squadra per la trasferta di Siracusa”.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica