Inchiesta “Sorella Sanità”, il gip dice no al patteggiamento per due imprenditori e ne condanna un terzo

La gip del tribunale di Palermo Annalisa Tesoriere ha condannato a 4 anni e 6 mesi, con il patteggiamento, il 41enne Ivan Turola mentre ha negato l’applicazione del patteggiamento al 44enne Salvatore Manganaro e al 50enne Roberto Satta. Si tratta di tre imprenditori coinvolti nell’inchiesta “Sorella Sanità del maggio 2020 che portò all’arresto, tra gli altri – per un presunto giro di tangenti da 600 milioni di euro – fra gli altri, dell’allora direttore generale dell’Asp di Trapani, Fabio Damiani.

Manganaro – che in questi mesi ha collaborato con gli inquirenti facendo ammissioni che riguardano anche i suoi rapporti con Damiani magistrati – Satta e Turola avrebbero voluto evitare l’abbreviato patteggiando, ma il giudice ha detto accolto l’istanza solo quest’ultimo, rappresentante della Ferco srl. La condanna di Turola comporta anche il pagamento di 20 mila euro alla Regione e all’Asp 6 di Palermo.

Manganaro, originario di Canicattì (Agrigento), è considerato un faccendiere molto vicino a Fabio Damiani sul quale ha riferito ai magistrati numerose circostanze: aveva chiesto una condanna a 4 anni e 2 mesi (concordata con i pm) ma secondo la gip Tesoriere non è una misura “congrua” rispetto alla gravità delle condotte contestate. Stessa valutazione per Satta, originario di Cagliari, che agiva per conto di “Tecnologie Sanitarie ” e che aveva proposto 5 anni: la massima condanna prevista per il patteggiamento.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Si tratta di una donna di origine venezuelana, rintracciata in un hotel a Mazara del Vallo
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione
Mentre si lavora per risolvere i guasti, installati due generatori mobili
Il restauro realizzato grazie alle somme del Fondo per l’edilizia di culto del Ministero dell’Interno