Incendio al Parco archeologico di Segesta, Luigi Biondo: “Non lasciateci soli” [AUDIO]

"Noi non molliamo e vogliamo reagire": numerose squadre al lavoro per mettere tutto in sicurezza in vista del concerto di Alice di venerdì prossimo al teatro

È il momento dello sconforto. Le immagini parlano da sole e la devastazione che ha colpito il Parco archeologico di Segesta non ha bisogno di ulteriori parole. La redazione di Trapanisi.it ha voluto, però, che tutto fosse raccontato direttamente dal direttore del Parco archeologico di Segesta, l’architetto trapanese Luigi Biondo, che ha lanciato un vero e proprio appello a tutti i residenti, alle istituzioni e alla popolazione: “Non lasciateci soli”.

“È tempo di reagire – dice Luigi Biondo – , stiamo già lavorando per tagliare i rami pericolosi e riaprire già da domani parzialmente il Parco con le visite al tempio”. Clicca play per ascoltare:

“Stiamo cercando di fare un miracolo: mettere tutto in sicurezza in vista del concerto di Alice di venerdì prossimo al teatro dove per fortuna non ci sono grossi danni. I grandi monumenti si sono salvati tutti. Già i greci avevano capito come proteggere dal fuoco questi monumenti, noi dobbiamo capire come evitare di uccidere la storia. Noi non molliamo e vogliamo reagire: dalla cenere bisogna risorgere”.

Salva la biglietteria, è andato bruciato il bar e i bagni. Tutto il terreno intorno è bruciato. Ieri la visita della deputata Ciminnisi che ha attaccato la Regione, che aveva sottolineato come si fosse evitato il disastro. Questa mattina, invece, visita del deputato Dario Safina. Clicca play per ascoltare:

Venti anni di Arte a Trapani da Diart al San Rocco [AUDIO]

Don Liborio Palmeri questa sera ricorderà una storia tutta trapanese
Situati in contrada Cozzogrande, chiusi tempo fa per presenza di nitrati
Da 2 a 3 su Karlsruhe-Baden Baden, da 4 a 5 sul capoluogo piemontese
Le prime misure individuate dalla cabina di regia regionale
Le funzioni ad interim sono state assunte dal presidente Schifani nell'attesa di una nuova nomina
Iniziativa a cadenza mensile in cui gallerie d'Arte e artisti aprono le loro porte al pubblico per visite e acquisti
I cittadini ottengono uno sgravio di 100 euro annui utilizzando la compostiera gratuita

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L’intervento di messa in sicurezza è stato finanziato dalla Regione con 40 mila euro
Vietata la vendita di cibo e bevande in forma ambulante in alcune vie del centro storico
In piazza Vittorio l'evento che promuove la cultura del rispetto dell’Ambiente attraverso il linguaggio della Musica
Dalla perizia commissionata ad un tecnico, ammontano ad oltre 20.000 euro
Si tratta di un seminario diviso in due parti e, per decisione del Direttivo Unipant, sarà offerto gratuitamente alla cittadinanza