sabato, Marzo 2, 2024

Giangiacomo Ciaccio Montalto, il ricordo a Valderice del giudice ucciso dalla mafia

"Le Istituzioni hanno il dovere di tenere alto il senso della giustizia" afferma il primo cittadino

“Anche quest’anno abbiamo ricordato la figura e il sacrificio del Giudice Giangiacomo Ciaccio Montalto, barbaramente ucciso 38 anni fa a Valderice. Nonostante la pandemia rallenti il nostro vivere, non possiamo non creare momenti che tengano vivo il ricordo di chi ha sacrificato la propria vita per gli ideali di giustizia e di libertà, tentando di liberare la nostra terra dai tanti mali che l’affliggono”.

Con queste parole il sindaco di Valderice, Francesco Stabile, ha ricordato la figura del giudice assassinato dalla mafia.

“La lotta contro la mafia e il malaffare non è qualcosa da tenere in disparte – continua il primo cittadino di Valderice – , anche in un periodo storico in cui la nostra attenzione è condizionata da altri eventi. Le Istituzioni hanno il dovere di tenere alto il senso della giustizia, del bene comune e dell’uguaglianza, contrastando anche il senso della rassegnazione.
È essenziale coltivare la fiducia nelle Istituzioni, la possibilità di sentirsi alleati con lo Stato nel contrapporsi al sistema mafioso”.

Il Giudice è stato ricordato anche dall’Amministrazione di Trapani.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Aziende locali faranno conoscere i loro prodotti: vino, carne, miele, formaggi, pasta, frutta e verdura
Per pianificare e coordinare le operazioni di disinnesco e brillamento. L'area di contrada Rampinzer, dal momento del rinvenimento dell'ordigno da parte di operai che stavano lavorando per installare un campo fotovoltaico, è costantemente vigilata
Un'occasione per riscoprire il valore della cura delle persone, degli altri e del nostro pianeta
Si tratta di "Villa Favorita" a Marsala e "La Clessidra" a Salemi