Erice, Paolo Genco risponde a Giuseppe Vassallo: “Le casse di un Comune non sono un pozzo senza fondo”

L'assessore replica al consigliere comunale che ci aveva scritto per i disservizi in via Trapani

In merito al “dossier” prodotto alla stampa dal consigliere comunale Giuseppe Vassallo riguardante le condizioni della via Trapani, desidero precisare innanzitutto che ho risposto personalmente per tempo, mediante raccomandata a/r, ai cittadini che hanno firmato la petizione.

Aggiungo che il Comune di Erice, sulla base delle possibilità economiche e delle apposite somme stanziate in bilancio, ha inserito nel Piano Strade (un progetto su cui si lavora ormai da due anni e che ha riscosso apprezzamento anche dallo stesso consigliere Vassallo), tutte quelle vie dell’intero territorio ericino, dunque frazioni e quartieri compresi, che presentavano urgenze da risolvere con assoluta immediatezza. Così è stato fatto, ad esempio, nelle vie Cesarò, Villa San Giovanni, Marconi, Santa Bernardetta, Argenteria, Bruno Salvatore, Quartana, Conte Agostino Pepoli (Erice Centro Storico), Castel Maurigi (Ballata), Ciullo D’Alcamo (San Giuliano), Cocalo (Pizzolungo) e tante, tante altre che oggi, dopo gli interventi posti in essere, versano in condizioni di assoluta decenza.

Come già detto, e di ciò sono certo che il consigliere Vassallo sia perfettamente a conoscenza, le casse di un Comune non sono un pozzo senza fondo e le risorse, purtroppo, non sono illimitate; avremmo naturalmente voluto ripristinare le corrette condizioni di tutte le strade del territorio ericino, ma abbiamo presto chiuso il libro dei sogni per aprire quello della concretezza. Siamo abituati a fare così, ma forse non tutti la pensano come noi. O forse costoro decidono di far leva su casi specifici per offuscare una più ampia e certamente efficace azione amministrativa. Chissà.

Tanto è stato fatto, molto è ancora da fare, dunque, ma non tutto si può fare ora e subito. Amministrare un territorio è una cosa seria e, spesso, è necessario prendere delle decisioni. Di sicuro c’è che la via Trapani, le cui buche più pericolose saranno prossimamente colmate con asfalto a freddo così da garantire la sicurezza dei cittadini, farà parte del prossimo Piano Strade che è inserito nel bilancio che il Consiglio comunale è chiamato ad approvare a breve. Sono sicuro che il consigliere Vassallo e tutti gli altri colleghi dell’opposizione con cui ha mostrato spesso compattezza e intesa – diversamente da come ha purtroppo fatto nel passato, non avendo mai votato gli stessi né il rendiconto di gestione, né il bilancio di previsione né le variazioni di bilancio – a maggior ragione dopo questa presa di posizione pubblica, voterà insieme agli stessi, con la stessa compattezza di sempre, il prossimo bilancio del Comune di Erice. In questo modo, aprendo le porte al prossimo Piano Strade, potrà pertanto rassicurare i cittadini di via Trapani sulla certezza degli interventi che saranno lì compiuti dal Comune di Erice. Se invece Vassallo ed i colleghi dell’opposizione non dovessero votare il bilancio – che, come detto, prevede il Piano Strade in cui rientrano anche gli interventi della via Trapani – dovrà rispondere agli stessi cittadini del perché abbia deciso di non farlo.

Paolo Genco
Assessore del Comune di Erice

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
In considerazione della severa crisi idrica, dovuta alle condizioni climatiche
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza
"Ognuno di noi deve fare la propria parte per proteggere e preservare la bellezza e la salute del nostro territorio"
Si tratta di attività e iniziative di rilevanza regionale e d'interesse generale
Ad intervenire sui meccanismi di funzionamento l'orologiaio trapanese Danilo Gianformaggio
Attività in pista a partire dal giovedì con le prove libere