Dopo il disastro le polemiche: “Continui attacchi da parte di mani criminali”

Il Comitato Piano Guastella-Martogna richiede un tavolo di concertazione con le Autorità competenti: Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Comune di Erice ed eventuali altri organi preposti al controllo incendi del territorio

Nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 25 luglio, immancabilmente con forte vento di scirocco sono stati avvistati vari fronti di incendio dalla zona di Martogna-Piano Guastella attorno la montagna di Erice. Questa mattina, inoltre, alle 9 la situazione si è tranquillizzata ma verso le 10.30 sono ripresi i voli dei canadair per spegnere gli ultimi focolai.

Durissima è la presa di posizione del Comitato Piano Guastella-Martogna. “È doloroso vedere che tutto il territorio, e la montagna di Erice in particolare, sono continuamente sotto attacco da parte di mani criminali. A nome del Comitato Piano Guastella-Martogna e dei cittadini che ne fanno parte chiediamo che si attivino controlli mirati del territorio nelle zone tipicamente più a rischio, concentrando lo sforzo in concomitanza dei periodi di forte scirocco o di forte vento in genere nel periodo secco. Le moderne previsioni meteo consentono un preavviso abbastanza certo del periodo di vento forte in modo per cui, organizzando e allertando forze della protezione civile o tutte quelle che il Comune riterrà possibili in modo mirato, si possa almeno tentare di contrastare questo progetto di devastazione”.

I dubbi, infatti, sono legittimi. Tanti sono stati i lavori per la creazione delle linee parafuoco ma i problemi non sono stati risolti. Si poteva fare di più? Dopo che buoi sono scappati è probabilmente inutile chiudere la stalla.

“Il modo e la logistica è da valutare, ma sono scelte da attuare rapidamente sin da questa stagione estiva in corso. In attesa di una progettualità ampia, che in futuro preveda installazione diffusa di apparati di sorveglianza nel territorio in corrispondenza delle zone più sensibili, si può pensare a presidi mobili nelle zone più votate ed usuali da parte di questi ignobili umani che volontariamente appiccano il fuoco alla propria terra. Il Comitato Piano Guastella-Martogna richiede un tavolo di concertazione con le Autorità competenti: Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Comune di Erice ed eventuali altri organi preposti al controllo incendi del territorio. Qualcosa deve cambiare perché, negli anni, l’incendio non è più una eccezionalità, ma è diventato un impunito terribile e macabro rituale”.

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
È stato trovato in possesso di circa 50 grammi di marijuana
"Confronto con i gruppi politici sulla seconda metà del mandato”
Il tecnico granata ha evidenziato come sia necessario restare concentrati sugli altri obiettivi
A fare gli onori di casa, il comandante di Reggimento, colonnello Michelangelo Genchi
Il deputato regionale trapanese esorta il centrodestra al governo regionale alla revisione dei quattro milioni in più rispetto al 2023 destinati alle scuole paritarie
Destinati dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali alla Sicilia per il Piano di attuazione locale
"Obiettivo prioritario quello di arrestare l'esodo dei giovani siciliani verso il Settentrione"
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde