Donna aggredita a Trapani, c’è un indagato

Si tratta di un 37enne fermato come indiziato di delitto

C’è un indagato in relazione alla vicenda della donna aggredita su un tratto della passeggiata sulle mura di Tramontana, nel centro storico di Trapani. Si tratta del 37enne F.P.A, residente in città, che è stato sentito ieri sera intorno alle 20 negli uffici della Questura dalla sostituta procuratrice Brunella Sardoni, titolare del fascicolo aperto dopo l’episodio verificatosi nella notte del 25 novembre.
L’uomo è stato dichiarato in stato di “fermo di indiziato di delitto” e trasferito stamattina alla Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

La vittima, un’ucraina 44enne senza fissa dimora, era stata condotta in ospedale da un’ambulanza del 118. È stata sottoposta ad un intervento chirurgico e si trova tuttora ricoverata presso il “Sant’Antonio Abate” di Trapani.
Al momento non è nota né la motivazione né la dinamica dell’accaduto nel quale, peraltro, non si esclude che possano essere coinvolte altre persone. È la Squadra Mobile della Questura di Trapani a condurre le indagini.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica