Covid, tutti negativi i migranti della Sea Watch 2

Stanno comunque osservando il previsto periodo di quarantena cautelare

Sono risultati tutti negativi al coronavirus i migranti – si trattava di minori non accompagnati – sbarcati lo scorso 4 maggio a Trapani dalla nave “Sea Watch 4”. Stanno comunque, rispettando il previsto periodo di isolamento distribuiti tra un centro ad Agrigento e il centro per la quarantena “Villa Sant’Andrea” di Valderice, dove sono circa 80. Attualmente la struttura ospita in totale circa 150 i migranti in quarantena.

Anche i 29 componenti dell’equipaggio dell’imbarcazione di soccorso della ong tedesca sono risultati negativi al tampone.

Quattro di questi migranti, invece, sono stati presi in carico dall’Asp di Trapani nell’ambito del progetto europeo I.C.A.R.E. (Integration And Community Care for Asylum and Refugees in Emergency) perché necessitavano di cure specialistiche e per gli esiti di presunta violenza subita negli centri di detenzione in Libia.

Il progetto, di cui è capofila regionale il Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani con il responsabile Antonio Sparaco, oltre a fornire attrezzature, materiali sanitari e DPI, kit di tamponi rapidi anti Covid 19, prevede il miglioramento dell’assistenza sanitaria di II livello per i migranti, attraverso l’organizzazione di otto equipe specialistiche composte da medici, pediatri, ostetriche, infermieri, assistenti sociali, psicologi, pedagogisti, mediatori linguistico-culturali in modo da garantire un’assistenza specifica a queste persone in difficoltà.

Tutti i migranti presenti sulla nave giunta al porto di Trapani sono stati sottoposti alle consuete visite dei sanitari dell’USMAF oltre ad essere sottoposti allo screening per il Covid 19 in collaborazione con gli operatori della Croce Rossa a cui l’Asp ha fornito i kit necessari. Anche tutti gli adulti sono risultati negativi ma, come è previsto, sono stati comunque trasferiti per la quarantena sulla nave “Splendid” che sosta al largo della costa di Trapani.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello