Aumento capitale Airgest, confermata la validità della norma regionale

Dopo il confronto tra governo regionale e nazionale

Sono soltanto cinque le norme del Collegato alla Finanziaria regionale siciliana su cui resta il no del governo nazionale. La certezza rispetto al buon esito delle trattative tra la giunta Schifani e l’Esecutivo nazionale si è avuta soltanto con l’ultima riunione del Consiglio dei ministri. Salva la gran parte delle 30 norme che erano finite sotto esame da parte del Ministero dell’economia e finanze su un totale di 140.

Tra queste anche la disposizione sull’aumento di capitale di Airgest. Superati, infatti, i dubbi del Ministero per quanto riguarda i 4,2 milioni di euro destinati dalla Regione alla società che gestisce l’aeroporto di Trapani. Su Airgest è stato chiarito – come già avevano fatto  il presidente di Airgest  Salvatore Ombra e l’assessore regionale Marco Falcone – che non si tratta di una ricapitalizzazione per perdite ma di un investimento, dovuto per legge, legato alla crescita del numero di passeggeri dello scalo trapanese.

Tra le altre norme salvate ci sono anche quella riguardante l’assunzione nella Pubblica Amministrazione delle donne vittime di violenza e dei loro figli; la norma per scongiurare la fuga dei medici dagli ospedali di periferia con un incentivo straordinario che può arrivare fino a 18mila euro lordi all’anno. L’articolo, però, dovrà essere riscritto trasformando gli incentivi in indennità per spese di trasporto e alloggio.

Salvate anche le norme di sostegno all’agricoltura e alla zootecnia con 12,5 milioni di euro annui nel biennio 2024-2025. Ok del governo nazionale anche al fondo di garanzia da cinque milioni di euro per il 2024, presso l’Irfis, che consentirà alle imprese agricole e zootecniche di accedere alle anticipazioni finanziarie rispetto ai contributi comunitari ottenuti. Salvi anche i 13 milioni di euro per gli interventi di edilizia residenziale universitaria.

 

 

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni