Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Il viaggio in bicicletta sulle 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans

L’avventura parte ufficialmente venerdì 30 maggio. Questa mattina abbiamo intercettato il pluripremiato campione paralimpico Andrea Devicenzi dalle parti di Reggio Emilia dove, insieme con i suoi due collaboratori tecnici di ripresa e social media, stava ultimando i preparativi per la partenza alla volta degli Stati Uniti.
Domani saranno a Chicago per presentare alle autorità ed ai media americani “Blues Highway… sulle tracce dei miti”, un viaggio lungo la mitica “Route 61” che lo porterà da Chicago a New Orleans, in sella alla bicicletta che l’azienda trapanese Lombardo Bikes ha creato appositamente per Andrea.
In questa intervista Devicenzi anticipa, per tutti i suoi numerosi follower, le sue intenzioni e il suo entusiasmo. Per ascoltare schiaccia PLAY

Così, sul suo blog andreadevicenzi.it, descrive l’avventura che lo vedrà protagonista dal 30 maggio al 24 giugno 2024, per la prima volta in bicicletta negli U.S.:
“Terzo appuntamento di “Progetto ‘22/’26” dopo Islanda e Scandinavia con l’obiettivo di realizzare 5 imprese, pubblicare 5 libri e produrre 5 docu-film.
Testimoniare in prima persona l’importanza di porsi degli obiettivi e poterli raggiungere abbattendo barriere mentali e fisiche, con la forza di volontà, attitudine e coraggio.In questa avventura la musica sarà il filo conduttore, in cui già in “Crossing The North” lo scorso anno, avevo creato una “colonna sonora”, un brano musicale evocativo per ogni giornata sul pedale.
In questa nuova avventura metto a nudo la mia seconda anima, quella musicale che mi ha accompagnato e accompagna costantemente nella mia vita.
Se il corpo umano è composto al 65% di acqua, il mio è composto al 60% di sport e al 40% di musica.Ho scelto quindi di percorrere la “Blues Highway”, un tragitto che unisce le principali città simbolo per moltissimi generi musicali blues, il country, il jazz ed il rock’n’ roll!
Musica che unisce, supera le barriere (anche quelle create dal colore della pelle), mettendo a nudo le nostre emozioni più profonde e che ha unito le varie anime dell’America: anglosassoni, immigrati, afroamericani, latinos….
Musica che parla di tristezza, amore, solitudine e desiderio di libertà, musica che rappresenta i volti più attraenti dell’America: i suoi miti, il viaggio on the road, l’opportunità!
In questo percorso voglio incontrare musicisti locali ed italiani, come testimoni di quel rinnovamento musicale nato e cresciuto lungo la Via che percorrerò.

Gli obiettivi: Rendere partecipe chiunque mi seguirà nell’impresa stessa. Organizzare eventi e dirette online per coinvolgere i follower. Trasmettere il forte legame che c’è tra lo sport e la musica, attraverso live con famosi musicisti in diretta da ogni parte del mondo, che suoneranno dal vivo un pezzo di un artista della zona in cui saremo.
Oltre che una sfida ciclistico/sportiva, sarà una esplorazione nella cultura di queste terre.
Lungo il percorso, ci sarà l’opportunità di immergersi nella cultura e nella storia degli Stati Uniti, in particolare lungo la «blues highway». Percorrerò strade, visiterò luoghi, conoscerò persone del luogo, vedrò luoghi storici, museilocali musicali e altre attrazioni culturali.”

Avevamo incontrato Andrea Devicenzi nei primi giorni di aprile 2024 quando venne a presentare la sua avventura americana in Sicilia nella sede della azienda di Buseto Palizzolo che ha realizzato per il campione paralimpico la bicicletta che lo condurrà da Chicago a New Orleans:  Alla Lombardo Bikes una storia di impegno e coraggio con Andrea Devicenzi [FOTO e VIDEO]

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A Trapani confermato il già commissario straordinario Ferdinando Croce
Presteranno servizio stagionale per cinque mesi
La sindaca Daniela Toscano ribatte alle affermazioni del consigliere comunale Vincenzo Maltese
Lo scopo della promozione è raccogliere nuovi sguardi e riflessioni sulla vasta gamma di identità differenti e di possibili modi in cui le persone possono legittimamente esprimere il proprio genere
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il duo, formato da Michele Simonte e Pietro Rizzo vanta collaborazioni con Djs nazionali e internazionali, recentemente con gli italiani più conosciuti al mondo i Meduza
Si tratta di un servizio organizzato dal comitato locale della Croce Rossa per le persone che vorranno assistere alla processione del 21 giugno in Piazza Castello