martedì, Febbraio 7, 2023

Addio a Gregory Bongiorno, i messaggi di cordoglio

Tantissimi hanno espresso il cordoglio alla famiglia del presidente di Sicindustria scomparso prematuramente

Una notizia che ha shockato: la prematura scomparsa di Gregory Bongiorno, presidente di Sicindustria, ha colpito il mondo dell’imprenditoria, della politica e delle istituzioni. Domani alle ore 15:00 i funerali nella Chiesa Madre di Castellammare del Golfo, città natale di Bongiorno, che ha sarà in lutto cittadino.

«Apprendo con profonda tristezza della scomparsa di Gregory Bongiorno, 47 anni, venuto a mancare improvvisamente. Brillante imprenditore, Bongiorno è stato apprezzato per il suo impegno negli organismi di categoria al servizio dei colleghi. Alla famiglia, a Sicindustria e al mondo delle imprese che ne ha stimato la sua opera vanno le più sentite condoglianze da parte mia e del governo regionale». Lo dice il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani.

«È sicuramente un dolore per tutti i castellammaresi e per tutti coloro che lo hanno conosciuto nel corso della sua intensa attività imprenditoriale». Così si è espressa la deputata regionale Cristina Ciminnisi (M5S) appreso della morte di Gregory Bongiorno. «È stato un protagonista di attività imprenditoriali nella sua città e in tutta la Sicilia Occidentale, soprattutto nel settore ambientale e nei settori ad esso collegati – continua Ciminnisi -. Bongiorno ha sempre mantenuto un assoluto rigore morale, come dimostra la denuncia dei suoi estortori, sia da imprenditore privato che nei suoi molteplici ruoli pubblici all’interno di Sicindustria trapanese e regionale. Nel suo ruolo di leader degli industriali ha inciso segnando un deciso cambio di passo rispetto al passato. Mi unisco al cordoglio della Città di Castellammare, di Sicindustria e rivolgo un pensiero ai suoi cari per la grave perdita». Oltre la Ciminnisi, anche tutto il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle all’ARS insieme al vice presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Nuccio Di Paola hanno espresso il loro cordoglio.

«Mi lascia sgomento la notizia della morte dell’amico Gregory. Un uomo garbato, intelligente e coraggioso. Ho avuto modo di collaborare con Lui e di apprezzarne la professionalità, lealtà ed amore per la Sicilia. Custodirò gelosamente il Suo sorriso che sempre accompagnò la passione e la serietà del Suo impegno al servizio dell’imprenditoria siciliana, nell’interesse esclusivo del bene comune. A nome mio e del gruppo parlamentare di Forza Italia all’Ars, che rappresento, esprimo alla Sua famiglia ed ai Suoi cari vicinanza e cordoglio». Lo dichiara Stefano Pellegrino, presidente dei deputati di Forza Italia all’Ars.

«Se ne va una persona di grande valore, che si è contraddistinta per l’impegno, la capacità, la lungimiranza, il servizio in favore del nostro territorio e della Sicilia tutta. Un imprenditore che ha dato lustro alla nostra terra, essendo d’esempio per l’abnegazione, e l’abilità e l’attitudine a collaborare, lavorando in sinergia per lo sviluppo e la crescita collettiva». Lo dice il deputato regionale Nicola Catania (FdI), sindaco di Partanna per la morte del Presidente di Sicindustria Gregory Bongiorno. L’onorevole Catania ha proposto di rendere omaggio all’attività svolta da Bongiorno per il territorio della provincia di Trapani: «Chiederò la cointestazione dell’aeroporto di Trapani proprio a Bongiorno, che faceva parte dell’assemblea dei soci dello stesso scalo. Attueremo le opportune consultazioni per la richiesta alla Prefettura di una deroga ai dieci anni dalla morte, così come previsto dalle norme vigenti», ha concluso Catania.

«A nome mio personale e dei deputati del gruppo Pd all’Ars esprimo sincero cordoglio per la prematura scomparsa di Gregory Bongiorno, che grazie al suo lavoro quotidiano era diventato un importante punto di riferimento per un’imprenditoria sana e capace di dire “no al pizzo”». Lo dice Michele Catanzaro, capogruppo del Pd all’Ars, a proposito della morte del presidente di Sicindustria Gregory Bongiorno.

«Sono profondamente addolorato per l’improvvisa scomparsa di Gregory Bongiorno, persona perbene ed imprenditore serio che con il suo impegno anche all’interno di Sicindustria, ed il suo coraggio nel denunciare tentativi di estorsione, ha saputo dare un nuovo impulso all’attività imprenditoriale in Sicilia. Ai suoi familiari, così come ai suoi colleghi dell’associazione degli industriali, va il mio sincero cordoglio». Lo afferma Antonello Cracolici, presidente della commissione regionale Antimafia.

«La morte di Gregory Bongiorno, presidente di Sicindustria, addolora tutta la Sicilia, imprenditore coraggioso, lungimirante, capace e pragmatico. Un uomo di grande garbo e di bella caratura umana e morale. Una prematura scomparsa che lascia tutti sgomenti e attoniti. Vicinanza ai familiari del presidente di Sicindustria, che la terra gli sia lieve». Così Davide Faraone, Parlamentare nazionale di Azione-Italia Viva Renew Europe.

«Castellammare del Golfo oggi perde un cittadino illustre che è stato esempio di legalità, produttività ed impegno sociale. Profondamente scossi per l’improvvisa scomparsa del nostro concittadino ed amico Gregory Bongiorno, in questo momento il nostro pensiero ed abbraccio più affettuoso è rivolto alla moglie Anna Lisa, ai due figli, ai familiari tutti». Il sindaco Nicolò Rizzo, con l’amministrazione comunale e tutta la città di Castellammare del Golfo, profondamente addolorata per l’improvvisa scomparsa di Gregory Bongiorno, porge le più sentite condoglianze alla famiglia. «A maggio scorso abbiamo voluto riconoscere l’imprenditore e l’uomo, il giusto equilibrio che ne ha fatto motivo di orgoglio della nostra città e di tutto il territorio indicando Gregory Bongiorno quale “Persona dell’Anno” 2021: al presidente di Sicindustria abbiamo consegnato il “Premio Città di Castellammare del Golfo” organizzato dall’associazione Kernos in collaborazione con il Comune -afferma, addolorato, il sindaco Nicolò Rizzo-. Nel momento della sua improvvisa scomparsa, la motivazione del premio non può che rappresentare il dolore che la città vive poiché indica quel che era Gregory e per questo la riportiamo integralmente per ricordarlo così: A Gregory Bongiorno: Il suo impegno imprenditoriale per Castellammare del Golfo si concretizza fin dal 2005, quanto diventa consigliere delegato dell’azienda Agesp operante in Italia nel settore dei Servizi Ambientali con oltre 300 dipendenti. Si è battuto per diffondere la legalità nel nostro territorio, ma anche per il potenziamento dell’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani – Birgi. La sua attività rivolta ai settori produttivi più vulnerabili, lo ha indotto a sottoscrivere importanti protocolli per l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese, oltre ad interventi finanziari e commerciali. Ma la commissione ha guardato anche all’uomo, al padre di famiglia a chi non esita a sdraiarsi sul tappeto di casa e giocare con i propri figli con la PlayStation, o assecondarli nei loro impegni adolescenziali. È estremamente riservato ma il suo cellulare è sempre acceso, la sua porta sempre aperta ai bisogni degli altri». Cordoglio è espresso anche dal presidente del Consiglio comunale Mario di Filippi, a nome personale e per conto dell’intero consesso civico.

«Attonito dalla funesta notizia, unitamente alla Giunta, manifestiamo profondo cordoglio alla famiglia di Gregory Bongiorno ed ai suoi Cari, vicinanza ideale a Sicindustria e Confindustria ed al mondo delle imprese impegnate nel riscatto di questa nostra martoriata terra». Lo dichiara il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida dopo aver appreso della scomparsa di Gregory Bongiorno.

«Apprendo con dolore della improvvisa e prematura morte di Gregory Bongiorno, presidente di Assindustria Sicilia e uno dei più talentuosi, capaci ed equilibrati imprenditori siciliani della sua generazione. Di lui serbo il ricordo di uomo con una visione lucida e lungimirante del territorio, capace di collaborare, appassionato della propria terra, sereno. Mi stringo ai familiari in queste ore di dolore». Queste le parole del sindaco di Marsala Massimo Grillo.

«La prematura scomparsa di Gregory Bongiorno lascia sgomenti e attoniti». Lo dice in una nota il sindaco di Salemi e segretario provinciale del Pd, Domenico Venuti, che esprime “cordoglio e vicinanza” ai familiari del presidente di Sicindustria e al mondo imprenditoriale «del quale Bongiorno – evidenzia Venuti – era valido e autorevole rappresentante».

Il sindaco di San Vito Lo Capo Giuseppe Peraino e l’Amministrazione comunale esprimono cordoglio per la morte improvvisa e prematura del presidente di Sicindustria ed imprenditore Gregory Bongiorno. «Perdiamo una persona perbene, certezza per il territorio di correttezza e competenza» dichiara il sindaco Peraino che, a nome dell’amministrazione comunale, rivolge le più sentite condoglianze alla moglie, ai due figli e ai familiari dell’ex presidente dell’associazione degli industriali trapanese.

Il presidente di Airgest, Salvatore Ombra, esprime cordoglio per la scomparsa di Gregory Bongiorno, imprenditore e presidente di Confindustria, socio della società di gestione dell’aeroporto di Trapani Birgi. «Esterrefatti – ha scritto il presidente di Airgest, Salvatore Ombra – apprendiamo la notizia della prematura scomparsa di Gregory Bongiorno che, solo pochi giorni fa, è stato presente all’assemblea che mi ha confermato alla guida di Airgest, rappresentando la fiducia di Confindustria per il lavoro fatto insieme fino ad oggi. Uomo garbato, elegante e grande professionista – ha sottolineato Ombra – era sempre pronto ad offrire un consiglio e il suo supporto per il bene dell’aeroporto e del nostro territorio. Lascia un ricordo indelebile. Anche a nome di tutti i lavoratori di Airgest che hanno avuto l’onore di conoscerlo ed apprezzarlo, esprimo alla famiglia il nostro più profondo cordoglio».

Trapani, stop ai “furbetti del suolo pubblico” [AUDIO]

Una task force formata da funzionari del Settore Suap e agenti della Polizia municipale sta effettuando sopralluoghi e già sono state elevate alcune sanzioni

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
Insieme ad un complice, già arrestato, avrebbe commesso una rapina in un supermercato di via Madonna di Fatina a Trapani
La "Marino Rosario" si è aggiudicata l'appalto che era di 230 mila euro con un ribasso del 17,1421%
Agricoltura, legalità e pace: benedizione dei mezzi agricoli fatti arrivare dalla Coldiretti e firma del manifesto per la pace
Sono dieci le persone denunciate dai Carabinieri della Compagnia di Marsala nell’ambito dei controlli effettuati nel fine settimana appena trascorso
Assemblea annuale, in totale sono state 2.315 sacche raccolte

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

Bonus gas e luce 2023, cosa cambia

Con la legge di Bilancio 2023 arrivano novità anche sul bonus bollette per le spese di luce e di gas
"Noi scegliamo di stare con chi possa garantire un futuro ordinario e straordinario alla nostra amata Trapani"
Permette di effettuare facilmente tutti gli esami radiografici riducendo la distanza paziente-rilevatore e rendendo possibile il posizionamento del paziente senza ostacolare il risultato dell'esame
L’iniziativa dell’associazione “Comunità Papa Giovanni XXIII” rientra tra gli eventi promossi nell’ambito del percorso “Disarmare il cuore per fermare ogni guerra” promosso dalla Diocesi di Trapani
La consigliera comunale di opposizione, potrebbe essere sostenuta da "Sud chiama Nord" e da Forza Italia
"L’Asp di Trapani si è assunta la responsabilità di procedere applicando la normativa nazionale che consente la stabilizzazione di questa platea di lavoratori"
In scena "Anche i muli hanno le ali - La santità di Mons. Giuseppe Cognata" a cura del coro polifonico Spe salvi

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
L'obiettivo sarà la valorizzazione del sistema ortofrutticolo siciliano e delle produzioni a marchio Dop e Igp
Marsala piange la scomparsa dell'uomo che ha legato il suo nome alla storica azienda di vini
Martedì 14 e mercoledì 15 febbraio il Comune interverrà per la salvaguardia della salute pubblica
La Euroinfrastrutture si occuperà dei lavori per un importo di 362.382,34 euro. La struttura era del "re dell’eolico" Vito Nicastri
Cessato l'allarme lanciato dalla Protezione civile regionale della Sicilia, stanotte intorno alle 3 per le coste dell'Isola a seguito del terremoto di magnitudo 7.9 verificatosi al confine fra Turchia e Siria dove il bilancio è, al momento, di oltre 300 morti e 700 feriti
Le visite, da prenotare tramite il CUP, vengono effettuate il martedì dalle 16 alle 18.40 nel reparto di Urologia

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re