venerdì, Febbraio 23, 2024

ZTL a Trapani, zone a traffico limitato o zone totalmente libere? I residenti sono esasperati [AUDIO]

"Due ore e mezza di attesa per trovare un parcheggio, parcheggi occupati dai non autorizzati e rimozione forzata mai inflitta ai trasgressori, questa è la ztl al centro storico. Non se ne può più!"

Questa mattina abbiamo ricevuto al numero WhatsApp di “Dillo a Trapanisì” 377 0 91100 0 una ennesima segnalazione da parte di un residente del centro storico che denunciava anche lui, un problema annoso che da anni rimane irrisolto, quello di veder garantito il sacrosanto diritto di ogni cittadino di poter parcheggiare la propria vettura nei pressi della propria abitazione.
Ecco cosa ci ha scritto il signor N.V.:

“Caro Direttore,

Ci rivolgiamo a Lei e al suo giornale con un senso di frustrazione crescente, che coinvolge l’intera comunità dei residenti nel centro storico di Trapani. Siamo stanchi di dover affrontare quotidianamente una situazione relativa ai parcheggi che sta diventando insopportabile.
Come residenti autorizzati a parcheggiare nelle zone a traffico limitato (ZTL), dovremmo essere in grado di usufruire di questo privilegio in modo agevole. Tuttavia, ogni sera, ci troviamo di fronte a un dilemma: non riusciamo a trovare un posto auto disponibile. Le strisce blu, l’alternativa più vicina, sono spesso fuori portata a causa delle tariffe, e quando decidiamo di rischiare, spesso ci troviamo costretti a pagare ulteriori spese per recuperare le nostre auto il mattino seguente, quando il lavaggio delle strade impedisce il parcheggio.

Riteniamo che la colpa di questa situazione ricada sull’amministrazione comunale e sulla polizia municipale. Sembrano non prestare la dovuta attenzione a questa problematica e non stanno facendo rispettare le disposizioni che dovrebbero garantire un accesso adeguato ai parcheggi per i residenti. Ci sentiamo abbandonati e ignorati.

È giunto il momento di dire basta a questa situazione. Chiediamo al vostro giornale di dar voce alle nostre preoccupazioni e alle nostre richieste. Vogliamo che l’amministrazione comunale prenda misure concrete per risolvere il problema dei parcheggi nel centro storico di Trapani. Vogliamo un sistema più efficiente per garantire ai residenti l’accesso ai parcheggi nelle zone a traffico limitato. Vogliamo anche un’effettiva vigilanza da parte della polizia municipale per far rispettare le regole.

Siamo una comunità unita e determinata, pronta a lottare per i nostri diritti. Chiediamo il vostro supporto nel portare questa questione all’attenzione di un pubblico più ampio e nel mettere pressione sulle autorità competenti affinché agiscano.

Grazie per l’attenzione e la vostra possibile collaborazione.

Cordiali saluti.”

Un messaggio che non lascia spazio a fraintesi che viene corroborato anche da quanto raccontatoci dal cittadino da noi contattato per verificare la fonte. Il residente in questione ha anche aggiunto altri spiacevoli particolari alla sua denuncia, il più grave lo abbiamo inserito nella terza edizione del TrapaniSìGierre oggi che vi alleghiamo in podcast, per ascoltare schiaccia PLAY:

Prontamente abbiamo inoltrato questa segnalazione al sindaco di Trapani ed agli assessori che hanno tra le loro deleghe il centro storico e la Polizia Municipale.

L’assessore Andrea Vassallo ci ha assicurato che il problema, dopo la nostra segnalazione, sarà prontamente affrontato domani nel corso di un incontro che terrà con i vertici di Atm e di Polizia Locale che hanno competenze di controllo del territorio da parte di ausiliari del traffico e vigili urbani.

Neanche il tempo però di chiudere il telefono che lo stesso residente che ci ha raccontato la sua esasperazione nel trovare un parcheggio in ztl, ci manda un altro messaggio WhatsApp corredato da una inequivocabile fotografia:

Oltre il danno, la beffa. Stamattina mi dicono che sono “spuntate” nuove strisce blu davanti la Guardia Costiera. quando queste potevano essere benissimo riservate ai residenti con le apposite strisce gialle. ??

Ovviamente anche questa ulteriore segnalazione l’abbiamo inoltrata al sindaco e agli assessori di competenza.
Ora, fiduciosi, attendiamo chiarimenti

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
I provvedimenti si riferiscono a fatti accaduti in occasione delle partite casalinghe contro Acireale e Canicattì
Non si hanno sue notizie da ieri
Raccolte 2.545 sacche grazie a 1.861 associati
I tagliandi possono essere acquistati online o al botteghino dello stadio Romeo Galli

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Le apparecchiature sono state ripristinate e il servizio è nuovamente funzionante
Iniziativa del Comune in collaborazione con l'Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani
L'animale, dotato di microchip, è stato restituito al proprietario
Appello per la “Giornata nazionale di mobilitazione nelle città italiane per il cessate il fuoco in Palestina e in Ucraina”
"L'aumento nella fornitura idrica a Sicilacque non è sufficiente, specialmente con la condotta di Bresciana chiusa per riparazioni"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
È stato trovato in possesso di circa 160 grammi di hashish
Lo spettacolo di giovedì sarà ricco di battute, sketch e riflessioni
Bisogna essere in regola con il pagamento delle bollette idriche
L'autismo raccontato attraverso l'arte
All'evento ha partecipato anche la docente referente del liceo dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Monica Fulloni

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re