venerdì, Marzo 1, 2024

ZES, pubblicato bando per la progettazione e l’esecuzione dell’ultimo miglio del porto di Trapani

Il Commissario Amenta: "Siamo riusciti a mandare in gara in tempo utile questa importante opera infrastrutturale che potrà potenziare lo sviluppo dell’intera provincia di Trapani"

È appena stato pubblicato l’Accordo quadro per l’assegnazione dei servizi di progettazione e l’esecuzione dei lavori dell’intervento di collegamento del Porto di Trapani con l’area industriale e l’autostrada, affidato al Commissario ZES della Sicilia Occidentale, a valere su fondi del fondo Next Generation Eu.

«Al momento del mio insediamento – spiega il Commissario Straordinario del Governo, Prof. Carlo Amenta – era presente solo il titolo del progetto con lo stanziamento complessivo. Grazie allo straordinario lavoro dei tecnici e dei legali della struttura commissariale, al supporto dell’Agenzia della Coesione territoriale e dei Ministeri titolari e all’assistenza tecnica di Invitalia che svolge la funzione di centrale di committenza, siamo riusciti a mandare in gara in tempo utile questa importante opera infrastrutturale che potrà potenziare lo sviluppo dell’intera provincia di Trapani e di alcune importanti realtà industriali della Sicilia Occidentale. Nel corso degli ultimi mesi, la collaborazione con tutti gli enti locali e gli attori istituzionali è stata intensa e proficua e credo possa costituire un esempio per utilizzare con profitto i fondi derivanti dal PNRR, realizzando le opere negli stringenti tempi previsti dal Piano. La stessa modalità scelta per le gare, che comprende anche diversi interventi su ZES Sicilia orientale e ZES ionica, testimonia l’importanza delle sinergie istituzionali per lo sviluppo».

Il progetto – del valore di 17,8 milioni di euro, finanziato con risorse afferenti al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – ha lo scopo di rendere più efficienti i collegamenti dei nodi (porti, interporti) e/o delle aree industriali con la rete delle ZES e le operazioni di trasporto favorendo così il decongestionamento dei flussi di traffico veicolare con conseguente riduzione delle emissioni di gas climalteranti.

La realizzazione dell’ultimo miglio comporterà, dunque, un miglioramento alla viabilità generale esistente e in particolare consentirà di liberare parte del carico veicolare dal centro urbano di Trapani e dintorni.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
Un'occasione per riscoprire il valore della cura delle persone, degli altri e del nostro pianeta
Si tratta di "Villa Favorita" a Marsala e "La Clessidra" a Salemi
Stasera la veglia nella chiesa di San Giovanni Battista a Trapani.
Le criticità riguardano l’Area Funzionale Urbana (FUA) della Sicilia occidentale
L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
Diffusi i dati sul ritorno economico nel territorio generato dall'aeroporto

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L'assessore Aricò: «Sostegno alle amministrazioni locali per crescita e sviluppo»
Nei prossimi giorni la decisione del gup del Tribunale di Trapani
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre
Coinvolte dodici persone che si occuperanno della cura del Verde a Favignana
"Impossibile garantire alla comunità una regolare distribuzione idrica con mezzi alternativi"